3-trucchi-infallibili-per-liberarsi-dalle-energie-negative-con-le-pulizie-di-fine-anno

3 trucchi infallibili per liberarsi dalle energie negative con le pulizie di fine anno

Acqua e aceto sono un metodo infallibile per le pulizie di fine anno.Karolina Grabowska / Pexels

Acqua e aceto

Anche le pulizie di fine anno devono essere energiche, e uno dei modi migliori per farlo è usare una miscela di acqua e aceto che vi aiuterà a eliminare le energie negative. Questa soluzione speciale può essere utilizzata in particolare per pulire tutti i vetri e le superfici riflettenti della casa, come tavoli in vetro, tavoli in marmo e soprattutto specchi. Per farla splendere.

Un altro elemento da non dimenticare sono le porte, dalle camere da letto alla cucina al bagno, ma soprattutto è importante pulire bene la porta d’ingresso, che è quella che riceve e fa da scudo alle energie negative. All’acqua e aceto potete aggiungere un po’ del vostro detersivo abituale, e ricordate che l’aceto deve essere bianco perché le pulizie di fine anno siano efficaci.

Per una pulizia di fine anno più profonda, e per eliminare le energie negative in casa, potete usare acqua e sale.Burst / Pexels

Acqua e sale

Per una pulizia di fine anno più profonda, e per eliminare le energie negative in casa, potete anche usare acqua e sale, aggiungendone una manciata ai prodotti che utilizzate per la pulizia, e aspettare che si sciolga bene. Il sale, temuto da chi è superstizioso, è un buon protettore energetico, blocca le negatività, le cattive intenzioni, l’invidia e funge da scudo. È possibile utilizzare questa soluzione per i pavimenti e i mobili. Se sono particolarmente preziosi e delicati, potete utilizzare un po’ meno sale e verificare che si sia sciolto bene. Sentirete subito che la casa è stata liberata dal peso che si è accumulato durante l’anno. Grazie alle pulizie di fine anno sarete pronti per tutto quello che vi aspetta e la vostra casa vi sarà grata per questa rigenerazione energetica profonda.

Le pulizie di fine anno non devono essere un peso, consideratele come un rituale per prepararvi a un nuovo inizio, per cui avrete bisogno di una “base pulita” e purificata: vi sentirete benissimo quando avrete finito.

Articolo pubblicato su AD Messico, adattato da Paola Corazza.

Related Posts