a-lisbona,-un-palazzo-antico-diventa-un-ristorante-che-sembra-un-set-cinematografico

A Lisbona, un palazzo antico diventa un ristorante che sembra un set cinematografico

All’epoca, l’aristocratico D. Pedro Henrique de Bragança, il primo duca di Lafões, immaginò questo palazzo come una sua fantasia. Egli stesso aveva elaborato i progetti per creare “un luogo che fosse anche un non-luogo e che permettesse all’anima di spiccare il volo”. Il palazzo spicca tra le fabbriche e i cantieri del quartiere Beato, che sta subendo grandi cambiamenti. Quando ha aperto i battenti per la prima volta dopo tre secoli, il Palacio do Grilo ha rivelato un labirinto di 7.000 metri quadrati, di cui “solo” 2.500 accessibili al pubblico.

l ristorante Palacio Do Grilo a Lisbona.© Julien Labrousse

La sensazione di trovarsi su un set cinematografico è totale. Che si tratti di un pranzo, di una cena o di un semplice cocktail, il visitatore diventa spettatore di un teatro vivente e immersivo, dove la performance musicale diventa poesia. “Abbiamo lavorato con il visual artist  Olivier Urman per creare la coreografia e gli spettacoli. Una parte della troupe vive addirittura nel palazzo”, dice Labrousse divertito. Nel menù, il risotto allo zafferano e il filetto di branzino con carote arrosto fanno concorrenza agli straordinari arredi.

Articolo pubblicato su AD Francia, adattato da Paola Corazza.

Palacio do Grilo, 1 Calçada do Duque de Lafões, Lisbona. palaciogrilo.com

Al Palacio Do Grilo, gli ospiti vengono accolti in un palazzo costruito 350 anni fa.

©Palacio Do Grilo ; Julien Labrousse

Related Posts