alla-scoperta-degli-avversari-–-karim-laribi-punta-a-risollevare-una-reggiana-in-difficolta

Alla scoperta degli avversari – Karim Laribi punta a risollevare una Reggiana in difficoltà

Dopo la brutta sconfitta, più per la prestazione che per il risultato, subita sul campo della Reggina, il Monza torna all’U-Power Stadium con la voglia di rialzare subito la testa. Mancano 10 partite alla fine del campionato, ognuna di queste andrà affrontata con il giusto atteggiamento, quello che è mancato in molte delle ultime uscite. A far visita ai biancorossi ci sarà una Reggiana che sta pericolosamente scendendo verso la zona retrocessione, ora si trova in sedicesima posizione che significherebbe playout.

Proprio la Reggiana inflisse al Monza, nel girone d’andata, la sconfitta più netta in termini di gol dell’intero campionato biancorosso. Un 3-0 tanto netto quanto inaspettato che fu seguito da un’altra bella vittoria contro il Cosenza prima di incappare in 6 sconfitte e 1 pareggio nelle successive 7 partite. Ora la Reggiana ha una striscia aperta di 3 sconfitte consecutive, due delle quali, le ultime in ordine cronologico, molto pesanti visto il passivo. Prima il 4-0 casalingo contro il Lecce e poi il 3-0 in trasferta sul campo della Cremonese, due partite da cancellare per Alvini e i suoi ragazzi che contano di trovare stimoli importanti nella sfida contro il Monza. In tutto questo, sta emergendo il talento di Karim Laribi che sta cercando di dare una scossa tecnica ed emotiva soprattutto ad una fase offensiva che sta faticando tantissimo a trovare la via della rete.

Laribi è arrivato nel mercato di gennaio dall’Hellas Verona. Nato a Milano ma naturalizzato tunisino, il numero 23 della Reggiana è stato sempre impiegato dal suo arrivo, questo per far capire quanto conti Alvini su di lui. Karim sta rispondendo presente nonostante le difficoltà che sta incontrando l’intera squadra, per lui fino ad ora sono 2 i gol segnati conditi da 1 assist servito in 9 presenze. Dopo aver diviso in 3 parti il suo periodo nelle giovanili giocando con Inter, Fulham e Palermo, ha iniziato la sua carriera da professionista con la maglia del Foggia. Ha girato molte squadre in Italia vivendo a Cesena il periodo più importante viste le 76 presenze totali e i 12 gol segnati. Con la maglia dell’Hellas non ha mai giocato in questa stagione, ecco perché il passaggio alla Reggiana potrebbe rilanciare in parte la carriera di un ragazzo che ha sempre dimostrato di avere doti tecniche importanti. Ambidestro di piede, Laribi viene utilizzato spesso da esterno d’attacco anche se non disdegna affatto il ruolo di trequartista. Il suo essere eclettico gli permette di cambiare posizione durante la partita senza perdere di efficacia. Abile nel tiro dalla distanza, sfrutta spesso l’arma del dribbling che usa per accentrare il suo raggio d’azione in modo da avvicinarsi il più possibile alla porta avversaria. A Monza sarà interessante vedere in che ruolo verrà schierato ma una cosa è certa, Karim Laribi è arrivato alla Reggiana per dare quella scossa che, nei piani della società, potrebbe significare salvezza.

CONDIVI L’ARTICOLO SUI SOCIAL

Massimiliano Perego

Massimiliano Perego

Massimiliano Perego nasce a Lecco il 25 febbraio del 1990. Il calcio è la sua più grande passione, seguito a ruota dalla Formula 1 e dal basket. Prima di iniziare la sua avventura a Monza News nel Novembre del 2019, ha scritto più di 500 articoli su Footbola occupandosi prevalentemente di calcio spagnolo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *