amaro-sfogo-per-l’ex-uomini-e-donne:-tutto-e-cambiato-in-pochi-mesi

Amaro sfogo per l’ex Uomini e Donne: tutto è cambiato in pochi mesi

Duro sfogo per uno dei protagonisti più amati della storia di “Uomini e donne” che si abbandona ad una confessione. Ecco di chi si tratta e che cosa è successo

Uomini e donne Logo
(Fonte: screenshot foto da Facebook)

In tanti anni di messa in onda il dating show condotto da Maria De Filippi “Uomini e donne” ha sfornato moltissimi personaggi di successo. I “tronisti” e le “troniste” e le relative “corteggiatrici” e “corteggiatori” acquistano tramite il programma tantissima visibilità.

Un tempo, soprattutto nei primi anni duemila, tale popolarità si traduceva con l’invito a presenziare a tantissime serate in locali e discoteche. Con l’avvento dei social network invece tale popolarità si è presto tradotta in quantità davvero impressionanti di “follower” ai quali sponsorizzare vari prodotti tramite Instagram o simili.

A parlare del suo “periodo d’oro” in tv è stato uno dei protagonisti più amati in assoluto della storia del programma. Ecco di chi si tratta e che cosa ha detto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Gemma Galgani, proposta proibita dall’ex fiamma: tutto cambia per la dama di Uomini e Donne

Uomini e donne, l’ex protagonista si foga: di chi si tratta

Luca Dorigo
(Fonte: screenshot foto da Instagram)

In un’intervista rilasciata a FanPage, Luca Dorigo (tronista nel 2005 e 2006) si è abbandonato ad un duro sfogo. L’ex protagonista del dating show di Canale 5 ha affermato: “Sono passato da avere venti serate al mese, ad averne cinque se mi va bene e a metà della metà del compenso“.

L’ex tronista ha poi fatto un’attenta riflessione su quanto il periodo di pandemia che stiamo vivendo abbia inficiato il settore delle sale da ballo: “Se fossi il proprietario di una discoteca sarei incaz**to nero per questa situazione. Sono sostanzialmente un ‘dipendente’ del settore e sono comunque incaz**to nero, perché anch’io incontro molte difficoltà“.

Dorigo ha infatti dichiarato di lavorare saltuariamente anche come parquettista per arrotondare lo stipendio a fine mese.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *