assunzioni-ferrovie-dello-stato-–-posti-per-diplomati-e-laureati

Assunzioni Ferrovie dello Stato – Posti per diplomati e laureati

Assunzioni Ferrovie dello Stato – Posti per diplomati e laureati .

Le Ferrovie dello Stato stanno attualmente selezionando candidati per vari profili, principalmente rivolti a diplomati e laureati, anche senza esperienza.

Infatti, durante il corso dell’anno ci sono sempre posizioni aperte per lavorare nelle Ferrovie dello Stato, con i profili di Macchinisti, Capi Stazione e Tecnici che sono tra i più ricercati.

Inoltre, in futuro potrebbero arrivare nuove opportunità per i profili amministrativi nelle Ferrovie dello Stato Italiane.

Selezioni Ferrovie dello Stato Italiane – Tutte le posizioni aperte

Quali sono le posizioni attualmente aperte?

Sono tantissime le posizioni attualmente aperte per le Selezioni Ferrovie dello Stato, ma è bene precisare che le ricerche in corso vengono continuamente aggiornate con numerose nuove opportunità.

Le posizioni per diplomati aperte aggiornate a Febbraio 2021 sono:
– Capostazione – sede di Roma;
– Capostazione – sede di Ancona;
– Tecnici della manutenzione rotabili – Sede di Roma;
– Capostazione – sede di Genova;
– Capostazione – sede di Trieste;
– Tecnici della manutenzione rotabili – Sede di Milano;
– Buyer;
– Progettisti segnalamento e telecomunicazioni;

Le posizioni aperte ai laureati sono le seguenti:
– Specialisti Gallerie;
– Addetti budget e controllo;
– Progettisti archeologi;
– Certificatori sottosistemi di segnalamento ferroviario;
– Esperti in ambito qualità e ambiente;
– Specialisti direzione lavori e CSE;
– Specialisti di progettazione impianti meccanici e idraulica;
– Assistenti Servizio prevenzione e protezione;
– Specialisti servizi di segreteria internazionale;
– Specialisti di innovazione;
– Urbanisti;
– Specialisti legali amministrativi e appalti;
– Esperti in contabilità lavori;
– Esperti in topografia;
– Certificatori sottosistemi di energia;
– Business data analyst;
– Specialisti 262 junior;
– Specialisti opere civili.

Come funziona l’iter di selezione?

L’iter di selezione per le Assunzioni Ferrovie dello Stato prevede diversi passaggi successivi all’invio della domanda.

Tuttavia, è bene specificare che l’iter esposto di seguito potrebbe non essere uguale per tutti i profili.

In generale, la procedura di selezione è così composta:
– valutazione delle candidature pervenute;
– eventuali prove scritte, per verificare le capacità logiche e di ragionamento dei candidati;
– test attitudinali;
– intervista conoscitiva;
– colloquio tecnico.

Inoltre, una volta superate tutte le prove, per le quali potrebbero essere pubblicate di volta in volta le graduatorie con i punteggi, si viene assunti se si risulta idonei per la professione da svolgere.

Come faccio a leggere i requisiti specifici per ogni posizione?

Puoi consultare i requisiti di tutti i profili attualmente aperti nell’apposita pagina del sito Ferrovie dello Stato Italiane.

Inoltre, nella singola pagina di ogni profili c’è anche la “Job Description”, ovvero una lista con la descrizione delle mansioni che il profilo svolge.

Infine, ti consigliamo di controllare la data di scadenza, dato che per alcune posizioni possono esserci pochi giorni a disposizione per inviare la propria candidatura.

Come candidarsi alle Selezioni Ferrovie dello Stato?

Per candidarsi è necessario prima registrarsi al portale Ferrovie dello Stato inserendo il proprio Curriculum Vitae, dopodiché è possibile selezionare la posizione scelta e compilare il form apposito.

Inoltre, ti ricordiamo di controllare tutti i requisiti del profilo scelto e di rispettare la data di scadenza dell’invio delle candidature.

Assunzioni Ferrovie dello Stato – Posti per diplomati e laureati .

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *