aumento-di-capitale-da-5-mln-di-euro-per-cosaporto.it

Aumento di capitale da 5 mln di euro per Cosaporto.it

Cosaporto, il servizio di delivery che punta sulla qualità, ha concluso l’aumento di capitale Round A da 5 milioni di euro. All’operazione hanno partecipato come nuovi soci Azimut Italia con il fondo Azimut Eltif – Venture Capital Alicrowd II, “importanti business angels, e i soci della prima ora, tra cui Lazio Innova, che hanno confermato la fiducia nel progetto partecipando con un significativo follow on”, ha dichiarato Stefano Manili, CEO di Cosaporto.

A raggiungere il risultato ha contribuito la campagna di equity crowdfunding avvenuta sulla piattaforma Mamacrowd, che ha permesso di ottenere 2,7 milioni di euro. Inoltre, circa il 70% dei nuovi soci sono clienti di Cosaporto.it.

I fondi raccolti serviranno per alimentare la crescita dei prossimi anni attraverso il lancio del servizio in nuove città italiane ed europee come Parigi e Barcellona, lo sviluppo di una nuova app e l’incremento del team.

Fondata nel 2017 da Stefano Manili, Cosaporto negli ultimi tre anni ha più che decuplicato il giro d’affari, passando da circa 300mila euro nel 2019 a oltre 4 milioni di euro nel 2021. Il servizio di consegne a domicilio si colloca nella fascia alta del mercato, “tanto che lo scontrino medio è di oltre 60 euro, tre volte quello delle società che offrono un delivery mass market”, si legge in un comunicato.

Attualmente l’azienda ha raggiunto oltre 100mila clienti, e di questi oltre 5mila sono aziende. Inoltre, lato fornitori, è in partnership con oltre 500 negozi e brand partner di alta gamma, di cui l’80% in esclusiva. Oggi il servizio è attivo nelle città italiane di Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze e Forte dei Marmi e a Londra, e ha sviluppato Cosaporto4Business, una linea dedicata agli eventi e alla regalistica aziendale.

Related Posts