avete-visto-la-casa-della-gregoraci-a-montecarlo?-dove-vive-e-quanto-guadagna

Avete visto la casa della Gregoraci a Montecarlo? Dove vive e quanto guadagna

Elisabetta Gregoraci vive in una casa bellissima a Monaco. Dove si trova e quant’è il suo patrimonio. Cosa vedere a Montecarlo

La casa di Elisabetta Gregoraci a Montecarlo: dove si trova e qual è il suo stipendio

Un posto da veri principi, una fiaba moderna e un casa che sembra un castello. Elisabetta Gregoraci, la showgirl e conduttrice balzata agli onori del gossip per il suo matrimonio con Flavio Briatore, ha la sua personale fiaba e oggi vive in una bellissima casa a Montecarlo.

Molti si chiedono quale sia il suo patrimonio e come faccia a mantenere una casa spettacolare in una delle città più costose del mondo. E se non l’avete mai vista, date un’occhiata alla bellissima casa della Gregoraci e magari anche a Montecarlo, ne vale la pena.

Dove vive Elisabetta Gregoraci: la casa di Montecarlo

La fiaba con Briatore è finita nel 2017, ma il castello è ancora in piedi. Elisabetta Gregoraci dopo la fine del suo rapporto con l’imprenditore ha scelto di vivere nella residenza di Monaco, un appartamento immenso in uno dei comprensori più lussuosi della città.

La casa di Elisabetta Gregoraci si trova a Monaco nel quartiere Le Condamine e non nel quartiere di Montecarlo come erroneamente riportato da più parti. Molti confondono Montercarlo con la città e Monaco con lo Stato: in realtà Monaco è una città-stato e Montecarlo è uno dei suoi più celebri quartieri.

Il grande appartamento della Gregoraci dove vive assieme a suo figlio Nathan Falco, nato nel 2010 dalla relazione con Briatore, si trova all’interno del comprensorio le Zodiaque, un’enorme e spettacolare comprensorio a pochi passi dal mare. Anche il suo ex Flavio Briatore vive a Montecarlo.

Com’è la casa di Elisabetta Gregoraci

Un immenso appartamento di ben 1000 metri quadri (no, nessun errore di battitura, davvero 1000 metri quadri!) con una scenografica scalinata, colonne in marmo bianco, affreschi alle pareti e uno sconfinato terrazzo.

E’ questa la casa spettacolare di Elisabetta Gregoraci a Monaco. Un mega appartamento davvero da sogno che si può sbirciare nelle foto e nei video che la conduttrice di Battiti posta su instagram.

La scalinata è il punto più immortalato della casa, così come il grande salone, ma molti scatti sono anche nell’enorme stanza-armadio! Qui Elisabetta ha la sua collezione di abiti, scarpe e borse da fare invidia a tutte!

La casa è arredata sui toni del bianco e nero: pavimenti scuri e arredi bianchi a contrasto, così come le porte e le pareti, poi grande uso del legno, dei vetri e specchi con enormi vetrate che danno sul terrazzo.

Il patrimonio di Elisabetta: quanto guadagna fra assegno e rendite

Dalla Calabria a Monaco, dal piccolo centro di Soverato alla scintillante e lussuosa Montecarlo. Quella di Elisabetta è davvero una fiaba che inizia quando arriva a Salsomaggiore con la fascia di Miss Calabria e trova i primi contratti da modella. Ma la svolta che cambia tutto davvero è l’incontro con Flavio Briatore, il ricchissimo imprenditore, il matrimonio e la nascita di Nathan Falco.

gregoraci vive a monaco
Flavio Briatore, la Gregoraci e il loro figlio Nathan Falco. Famiglia riunita nella casa di Montecarlo per il compleanno del bambino

La relazione è poi terminata con le carte del divorzio firmate nel 2017. Ma da un matrimonio del genere non di esce a mani vuote e vedendo il tenore di vita di Elisabetta Gregoraci si capisce che le mani sono piene. E ultimamente Briatore ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo: “Potrebbe rinunciare anche a quello che le passo e dimostrare che davvero vuole essere autonoma, no? Non dico quanto le passo al mese, ma non è obbligata a fare qualunque cosa per vivere”.

E la domanda è: quant’è l’assegno di mantenimento della Gregoraci? I beni informati dicono che si aggiri sui 10 mila euro al mese netti. Mica male, vero? Ma mica è finita. La Gregoraci oltre alla casa di Monaco mantenuta da Briatore, possiede un attico a Roma di sua proprietà a Roma regalo del suo ex marito. Una condizione che farebbe vivere felice chiunque. Invece non è ancora finita.

Eh sì perché il colpo vincente messo a segno dalla Gregoraci è possedere delle quote dei locali di Briatore. La Gregoraci dunque è in parte proprietaria del Twiga, del Billionaire di Porto Cervo, del Billionaire di Malindi in Kenya e altre proprietà dell’imprenditore. E questo rende lo ‘stipendio’ mensile incalcolabile.

Poi c’è il lavoro della Gregoraci. L’ultimo, fare la concorrente del Grande Fratello Vip, le è fruttato circa 20 mila euro a settimana. Per non parlare delle pubblicità e delle sponsorizzazioni. Insomma, vita da nababbi.

Vita di lusso a Monaco: cosa vedere 

gregoraci vive a montecarlo cosa vedere
Il casinò di Montecarlo, uno dei simboli della città

Se volete sentire il profumo dei soldi, vivere un giorno da ricchi e magari vivere anche voi una fiaba con l’incontro che cambia la vita andate a Monaco. In ogni caso sappiate che questa città sulla costa Azzurra offre splendidi scenari e soprattutto il viaggio per arrivarci vi darà l’opportunità di vedere scorci bellissimi (che sono gratis!).

Montecarlo è il quartiere più celebre di Monaco e il suo simbolo è il Casinò. Non solo è l’edificio più rappresentativo – l’architetto Charles Garnier è lo stesso dell’Opera di Parigi ed icona di una vita di lusso e denaro, ma è anche la ragione per le quali le tasse qui sono così basse da essere un paradiso fiscale. Che giochiate o meno potete comunque entrare e ammirare la bellezza barocco degli interni.

Sempre parte del complesso del Casinò c’è il Grand Theatre, è la versione minuta dell’Opera di Parigi. L’architetto è sempre Garnier e le somiglianze con la struttura parigina sono volute per creare un legame di magnificenza. L’intento infatti era creare qualcosa di lussuoso e bellissimo per la ricca elité che frequenta da sempre Montecarlo. E ci sono riusciti: oltre allo stile baroccheggiante a lasciare senza parole sono le vetrate sul mare.

casa gregoraci montecarlo cosa vedere
Il Grand Theatre di Montecarlo, una delle cose da vedere

Da vedere poi i giardini del Casinò e soprattutto fatevi una passeggiata nella Città Vecchia. E’ una zona pedonale che offre bellissime viste sul mare, imperdibile quella da Vue Panoramique, oltre che graziosi vicoli. Arrivare a Porto Hercule cuore della Monaco Vecchia e dove si trova il Museo Oceanografico e la Cattedrale. Qui sono sepolti i reali monegaschi tra cui il Principe Ranieri e la principessa Grace Kelly.

E a proposito di principi andate a vedere Le Palais des Princes, ossia la residenza reale che in estate apre le sue porte ai visitatori. Se non avete voglia di girare fra stanze e immensi corridoi potete però assistere al suggestivo cambio della Guardia alle 11.15 nel cortile del Palazzo. Non sarà come quello di Buckingham Palace a Londra, ma ha comunque il suo fascino.

casa gregoraci a monaco cosa vedere
Bellissimo panorama sul Principato di Monaco

Montecarlo non vi farà risparmiare, ma vi coccolerà con tutti i lussi che potete immaginare. Certo, li pagherete cari, a meno che di avere anche voi un principe o una principessa che paghino per voi. Insomma, una fiaba come quella di Elisabetta Gregoraci a Montecarlo.

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.

Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.

Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?

Seguici tramite i nostri Social Network:

Piattaforma di Google News

Facebook

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *