basket-–-legnano-knights-di-nuovo-in-serie-b.-il-titolo-rilevato-dalla-robur-basket-saronno-–-basket-–-varese-news

Basket – Legnano Knights di nuovo in serie B. Il titolo rilevato dalla Robur Basket Saronno – Basket – Varese News

Alla soddisfazione del presidente legnanese, Marco Tajana, il rammarico della società saronnese per non aver mantenuto la categoria conquistata sul campo, ma anche la convinzione che “il riposizionamento è solo un punto di partenza”

marco tajana basket legnano knights tws

Legnano Basket Knights torna in serie B. Battuta nella finale dei playoff di serie C Gold da Borgomanero, la società del presidente Marco Tajana ha rilevato il titolo dalla Robur Basket Saronno vincitrice degli spareggi contro La Spezia.

“L’accordo è stato firmato in giornata – commenta Tajana -. Sono molto contento di riportare Legnano in un campionato nazionale. Ritorniamo dove la società e la nostra città meritano”.

In serata il comunicato della Robur Basket Saronno: “Pur con profondo rammarico, le sincere valutazioni portate avanti negli ultimi giorni, sin anche nelle ultime ore, hanno confermato che le incombenze per il salto di categoria sono considerevoli ed il tempo per completare tutto l’iter in modo perfetto, come è solita comportarsi questa società, si è rivelato insufficiente. A tal fine, la Robur Basket Saronno ha deciso di cedere il titolo sportivo con i diritti di partecipazione alla Serie B Lnp 2021/2022 alla società Legnano Basket Knights e di acquisire contestualmente il titolo sportivo con i diritti di partecipazione alla Serie C Gold Fip Lombardia 2021/2022 dalla stessa società”.

“Nell’occasione – sempre il comunicato – la società ringrazia la famiglia Marini, titolare del main sponsor Az Pneumatica, ed in particolare il CEO Gianluca Marini che ha garantito la solidità economica necessaria per dar seguito alla promozione ottenuta sul campo. Purtroppo la mancanza di altre prerogative necessarie alla partecipazione alla Serie B hanno reso vani gli apprezzatissimi sforzi. La collaborazione continuerà ed anzi ne esce rinforzata, con l’ambizione di poter aspirare a nuovi prestigiosi traguardi futuri. Il riposizionamento è solo un punto di partenza: i prossimi mesi saranno sfruttati per strutturarsi dal punto di vista organizzativo e dotarsi di tutto quello che possa essere utile al proseguimento ed al miglioramento della tradizione sportiva della società”.

Leggi i commenti

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *