bollettino-del-14-febbraio:-i-dati-odierni-della-pandemia-in-italia

Bollettino del 14 febbraio: i dati odierni della pandemia in Italia

Nella giornata di oggi, 14 febbraio, il Ministero della Salute ha pubblicato il bollettino relativo alla pandemia da Covid in Italia

umbria, variante brasiliana
Covid (Getty Images)

Il Ministero della Salute ha appena reso noto il bollettino relativo alla pandemia da Covid per la giornata di oggi, domenica 14 febbraio. Si registra un incremento totale dei casi pari ad 11.068 unità (ieri erano 13.532), per un totale di 2.721.879 persone che, allo stato attuale, hanno contratto il virus. Sono 2.085 le persone ricoverate in terapia intensiva (+126), mentre il numero dei guariti sale a 2.225.519. Rispetto a ieri, sabato 13 febbraio, sono stati eseguiti 205.642 tamponi. Si aggrava ancora il bilancio dei decessi, che ammontano a 93.577 (+211 unità).

LEGGI ANCHE —> Bollettino del 13 febbraio: i dati della pandemia di oggi in Italia

Covid, Ricciardi categorico sulle nuove varianti: “Serve lockdown totale”

Covid bollettino 14 febbraio
Covid-19 (Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Covid-19, cosa nasconde la Cina? Scontro sui dati con gli Usa

Walter Ricciardi, assieme al Comitato Tecnico Scientifico, ha lanciato un allarme in merito alle strategie da adottare per contrastare il Covid-19. Rispetto alla riapertura degli impianti sciistici, il consigliere del ministro della Salute si è detto fermamente contrario. “E’ necessario un lockdown immediato in tutta Italia, che preveda anche la chiusura delle scuole“, ha detto Ricciardi, incontrando il favore del Cts.

Il consigliere ha anche annunciato di aver richiesto un incontro con Roberto Speranza, ministro della Salute. Secondo il primo, infatti, le normative in vigore al momento non garantiscono affatto un contenimento del virus, ed andrebbero pertanto riviste nell’ottica di una linea più rigorosa e severa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Walter Ricciardi covid vaccino
Walter Ricciardi (screenshot da Twitter)

Stando alle parole di Ricciardi, “le attività che comportino assembramenti non sono compatibili con il contrasto alla pandemia da Covid-19“. La riapertura degli impianti sciistici, seguendo tale logica, non andrebbe affatto contemplata.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *