brescia,-aye-protagonista-del-4-0-allo-stadio-di-darfo

Brescia, Ayé protagonista del 4-0 allo stadio di Darfo

Il Brescia ricomincia da chi aveva lasciato, vale a dire Florian Ayé: è stato lui a «battezzare» sottoporta la stagione 2021-2022. Ha firmato i primi due gol nel test terminato 4-0 contro la Rappresentativa Camuna allo stadio di Darfo davanti ad almeno 250 spettatori e anche davanti al presidente Cellino, nel giorno in cui per il ruolo di direttore sportivo lasciato vacante da Gemmi è stata scelta la soluzione interna con la promozione di Christian Botturi nel ruolo.

Ma c’è stato spazio, tornando al campo, anche per qualcosa di nuovo perché gli altri due gol li ha segnati Luca Gagliano, arrivato in prestito dal Cagliari.

Inzaghi ha proposto il suo primo Brescia – privo degli affaticati Donnarumma, Ndoj e Chancellor oltre che dei Nazionali Joronen e Mateju e di Bisoli e Olzer al palo – secondo un 4-3-2-1 che diventava anche 4-3-3. Questo il primo Brescia della stagione: Perilli; Karacic, Cistana, Mangraviti, Martella; Tramoni, Van de Looi, Pajac; Spalek, Ayé; Bajic. I gol del primo tempo al 5′ e all’8′ entrambi di Ayé: prima con un tocco sotto morbido poi di testa su cross dal fondo di Karacic. Nel secondo tempo, in un Brescia decisamente sperimentale e con anche i giovani Capoferri, Andreoli e Mor ha firmato il tris con Gagliano al 12′ e sempre con lo stesso al 30′ gran sinistro al volo su assist di Tramoni. Prossimo appuntamento domenica 18 alle 18 con una rappresentativa bresciana.

riproduzione riservata © www.giornaledibrescia.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *