brescia,-muore-neonata:-la-procura-allontana-altri-3-figli.-non-ci-sarebbero-segni-percosse,-indagati-madre-e-nonno

Brescia, muore neonata: la procura allontana altri 3 figli. Non ci sarebbero segni percosse, indagati madre e nonno

Una bambina di due mesi è morta in casa in provincia di Brescia Al momento del decesso erano presenti la mamma e il nonno. “Siamo sicuri che si tratti di una tragedia” hanno detto gli avvocati Bianca Scaglia e Marino Colosio che difendono i due indagati.

Secondo le prime informazioni subito dopo l’esame autoptico, non sarebbero emersi segni di percosse e scuotimento. La procura ha firmato il nullaosta per la sepoltura e restituito il corpo alla madre, che con il nonno, risulta indagata per omicidio colposo. Il medico legale si è preso del tempo per rispondere al quesito del pubblico ministero, Alessio Bernardi, che ha chiesto dettagli sulle cause del decesso e se questo poteva essere evitato.

La bambina è risultata positiva al Covid e dopo il decesso il tribunale dei Minori di Brescia ha tolto alla madre gli altri tre figli, in virtù di un provvedimento che risulterebbe essere precedente alla tragedia.

Related Posts