calcio-a-5-serie-a2-–-il-saviatesta-torna-a-correre:-5-3-alla-roma-|-la-voce-di-mantova

Calcio a 5 Serie A2 – Il Saviatesta torna a correre: 5-3 alla Roma | la Voce Di Mantova

MANTOVA La pausa ha dato nuova linfa al Saviatesta che, nella sfida casalinga con la Roma, vince per 5-3 e si conferma in 5a posizione a 19 punti. Partita sofferta, con i ragazzi di Milella che nonostante lo svantaggio iniziale firmato Bortoletto, riescono prima a pareggiarla con Cabeca e poi ad allungare con Titon e ancora Cabeca. Nella ripresa Bueno fa poker, ma Donadoni e Quinto accorciano le distanze. Ad un minuto dalla fine, la rete decisiva di Misael.

La cronaca. Pronti via ed è subito vantaggio della Roma con Bortoletto: da rimessa laterale il numero 12 calcia diretto in porta e spiazza Fior. Giallo per Gabriel e tiro libero per la Roma: dal dischetto Bortoletto non angola bene e Fior respinge. Il Mantova pareggia al 5’ con la perla di Cabeca: azione corale della squadra di Milella con Gabriel che tiene palla, la passa sulla fascia a Misael che vede al centro Cabeca; il pivot dribbla il difensore e si invola verso la porta, battendo infine Rodriguez. Virgiliani rinvigoriti dopo il pareggio, tanto che al 10’ Titon firma il vantaggio con un bel gol: parte dalla difesa, salta l’uomo e spiazza Rodriguez. Tiro libero per il Saviatesta per manata di Di Bello su Titon: dal dischetto il 10 si fa ipnotizzare. Il tris arriva a 2’ dalla fine con il solito Cabeca che segna un gol da capogiro: dall’angolo Titon la passa a Cabeca che si libera con una finta dell’avversario e calcia in porta; la palla scheggia il palo destro e gonfia la rete. Finisce così il primo tempo. Nella ripresa la Roma parte subito aggressiva ma al 5’ della ripresa arriva su calcio d’angolo il poker virgiliano: Bueno finalizza il passaggio di Gabriel. Mister Di Vittorio inserisce il powerplay a 10’ dalla fine e nel giro di 5 minuti arrivano due gol: prima Donadoni e poi Quinto riportano la Roma in partita. Misael fa cinquina e chiude definitivamente i conti: dalla rimessa di Minnella, il numero 7 calcia direttamente in porta con Rodriguez che può solo guardare la sfera finire in porta.

Ora i virgiliani dovranno recuperare le energie in vista della doppia trasferta romana, mercoledì con l’Italpol in Coppa Divisione (quarti di finale) e sabato contro la capolista Lido di Ostia in campionato.

Related Posts