calcio-eccellenza-–-castiglione-ancora-battuto.-laudini:-“la-reazione-c’e-stata,-ma-dobbiamo-sbloccarci”

Calcio Eccellenza – Castiglione ancora battuto. Laudini: “La reazione c’è stata, ma dobbiamo sbloccarci”

AZIONE CASTI

Vimercate Non è bastato un Castiglione generoso e solido per fermare la corsa della corazzata Leon. Ma, nonostante il 3° ko di fila, i rossoblù sono parsi in grande ripresa, dopo il rovescio casalingo con il Castegnato. Il risultato di 2-1 fotografa perfettamente l’andamento della partita, anche se, in una ripresa molto meno avvincente, rispetto ad primo tempo pirotecnico, sono stati i ragazzi di Manini ad essere più pericolosi, sfiorando il pareggio in un paio di circostanze. Insomma, qualche rimpianto c’è, anche per un rigore negato poco prima del riposo.

Patron  Andrea Laudini commenta così il match: «Ho visto una squadra completamente diversa rispetto a quella della settimana precedente – spiega -: siamo stati più solidi ed efficaci. Peccato perché siamo andati in vantaggio prima noi e poi abbiamo incassato subito il pareggio su una ripartenza. Ai punti la Leon ha fatto qualcosa di meglio a livello di occasioni nel primo tempo, ma nella ripresa era sulle gambe: il nostro assetto ha impedito loro di giocare come sanno fare meglio e alla fine le occasioni migliori le abbiamo avute noi con Guagnetti e Cigala. Avremmo potuto anche pareggiarla». «Spiace essere ancora a bocca asciutta in classifica – prosegue il presidente aloisiano -, giovedì avevo chiesto di affrontare l’impegno con la massima concentrazione. E questo si è visto. Per il resto, speriamo sia solo il primo passo, in un percorso che ci farà incontrare nelle prossime settimane squadre più alla portata. Perdere con la Leon ci stava, ora bisogna muovere la graduatoria». «Un peccato aver perso subito uno come Maccabiti – afferma il patron -, dalle prime impressioni non dovrebbe essere un infortunio grave, attendiamo gli esami in settimana». Note positive un po’ da tutto l’organico, secondo il patron: «Ho visto bene Ekuban, che ha dovuto modificare la sua azione e fare il riferimento in attacco. E’ un ragazzo che sta dimostrando di saperci stare in categoria, può crescere ancora. Brave anche le quote: Cigala è entrato nell’azione del gol e ha sfiorato il raddoppio, bene anche Canziani e Narcelli. Buon esordio per Maggioni. Ma ho visto in grande crescita pure gli esperti: a parte Mangili, che ha fatto gol, è importante anche il pieno recupero di Fantoni. Devono però alzare ulteriormente il livello». Un parere sull’azione del rigore negato: «L’arbitro ha faticato a tenere in mano la partita, in generale – spiega Laudini -, c’è stata poca uniformità nelle decisioni, a favore di una o dell’altra squadra. Il rigore? Dalla tribuna sembrava poterci stare, era un episodio al limite».

LEON-CASTIGLIONE 2-1

RETI 7’ Mangili, 9’ J. Ferrè, 25’ rig. A. Ferrè.

LEON Martignoni, Pisano (85’ Bourmilla), Venza, J. Ferrè, Calloni, Scaccabarozzi (80’ Ferrario), A. Ferrè (76’ Ronchi), Achenza, Bonseri, Moreo (66’ Leotta), Schiavo (56’ Mari). A disp.: Perego, Nicoletti, Riminucci, Marinoni. All.: Motta.

CASTIGLIONE Piccinardi, Canziani (86’ Maggioni), Cigala, Mangili (70’ Salomoni), Mambrin, Guagnetti, Chiarini (79’ Morselli), Fantoni, Ekuban, Maccabiti (15’ Ghirardi), Narcelli. A disp.: Segna, Daeder, Silajdzija, Shima, Russo. All.: Manini.

ARBITRO Giorgio Brozzoni di Bergamo. Assistenti: Liuzza di Milano e Molino di Brescia.

NOTE Corner 4-7. Recuperi: 1’+6’. Ammoniti: Mambrin, Scaccabarozzi, Mangili, A. Ferrè. Espulso mister Manini all’89’.

RISULTATI 3A GIORNATA

Atl. Castegnato-Speranza Agrate 2-1

Ciliverghe-Lumezzane 1-1

Leon-Castiglione 2-1

Prevalle-Mapello 5-0

Zingonia Verd.-Lemine Almenno 2-1

Ha riposato: Valcalepio

CLASSIFICA

Leon 9

Atl. Castegnato 9

Zingonia 6

Prevalle 5

Ciliverghe 5

Lumezzane 4

Valcalepio 1

Speranza Agrate 1

Lemine Almenno 1

Castiglione 0

Mapello 0

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *