camera-civile-di-mantova:-l’avvocato-donata-luani-eletta-presidente

Camera civile di Mantova: l’avvocato Donata Luani eletta presidente

MANTOVA È l’avvocato Donata Luani la nuova presidente della Camera Civile di Mantova; eletta all’unanimità, succede ad Alfredo Miccio. Cinquant’anni, originaria di San Giorgio, al quinto anno dell’istituto magistrale ha conosciuto il diritto come materia, restandone immediatamente affascinata, scegliendo quindi senza alcun dubbio la strada della facoltà di Giurisprudenza a Parma, dove si è laureata nel 1999. Da lì il praticantato, l’esame di Stato, l’apertura del proprio studio e l’approdo alla Camera Civile di Mantova nel 2007, con l’allora presidente Angelica Silvetti. «Sono molto soddisfatta e onorata di questa elezione – commenta la neopresidente Luani -, conosco la Camera Civile dalla sua nascita. Essere stata proposta dal presidente uscente Miccio è stato un atto di stima e fiducia che mi ha dato una grande gioia. La Camera Civile è una realtà molto viva e di particolare importanza per tutti i colleghi; una realtà nella quale credo con tutta me stessa. Il mio primo obiettivo sarà quello di incontrarmi con il direttivo per impostare il lavoro nei prossimi mesi. In due parole? Cultura e formazione. Dopo lo stop legato alla pandemia puntiamo a ripartire con i convegni». A proposito di direttivo, quasi completamente al femminile, sono state elette Diletta Arioli come vicepresidente, Laura Proietti Stella come segretario, Alessia Viapiana come tesoriere. Tra i membri anche l’ex presidente Alfredo Miccio e Cedrik Pasetti, mentre il collegio dei Probiviri sarà composto da Matteo Masiello, Rachele Campanini e Nicoletta Ferrari. Per Donata Luani ieri il primo appuntamento ufficiale come presidente, con  l’incontro sul web con l’Unione Nazionale Camere Civili.  

Federico Bonati

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *