cheesecake-salata-peperoni-e-certosa-|-finger-food-saporito-e-delicato

Cheesecake salata peperoni e certosa | Finger food saporito e delicato

Torta al formaggio e peperoni
Cheesecake salata peperoni e certosa ricettasprint

Oggi vi presentiamo un finger food colorato accattivante e gustoso. Stiamo parlando della Cheesecake salata peperoni e certosa. Semplicissima da realizzare, con la sua bellezza non passa certo inosservata sulla tavola anche nel mezzo a tanti altri stuzzichini.

Con pochi ingredienti, e tutti a basso costo, e poche semplici mosse, preparerete dunque un finger food dal gusto incredibile e dotato di un grande effetto scenico.

Fin dal primo morso, infatti, sarete conquistati dalla fragranza della base che si fonde con il sapore intenso dei peperoni per poi lasciare il posto alla crema di formaggio insaporita con le spezie in un tripudio di piacere.

Con poco sforzo, quindi, avrete creato una torta salata bellissima da vedere e buonissima da gustare. Per rendere ancora più sfiziosa questa torta colorata, vi basterà aggiungere dei tocchetti di pesce cotto.

Questo è un antipasto fresco adatto alle calde giornate estive che potete servire per un pranzo in famiglia o una cenetta tra amici. Tagliato a piccoli tocchetti, è perfetto anche servito come apericena.

Potrebbe piacerti anche: Pizzette di pancarrè con prosciutto cotto e formaggio | Sfiziose e saporite

Potrebbe piacerti anche: Crostata al cioccolato di Ernst Knam gluten free | Semplicemente favolosa

Realizzato in: pochi minuti

Temperatura di cottura: 200 gradi

Tempo di cottura: 30 minuti

Tempo di riposo: almeno 3-4 h. In frigo.

  • Strumenti
  • uno stampo a cerniera
  • una leccarda
  • carta forno
  • un coltello
  • tre ciotole
  • un cucchiaio
  • Ingredienti
  • per l’impasto per la base
  • 100 g di burro
  • 200 g di grissini al mais
  • per la crema al formaggio
  • 120 ml di panna fresca
  • 6 g di colla di pesce
  • origano secco q.b.
  • un pizzico di pepe macinato sul momento
  • 600 g di certosa
  • per la guarnitura
  • 2 peperoni rossi
  • un filo di olio extravergine di oliva
  • 1 peperone giallo
  • sale fino q.b.
  • un pizzico di pepe macinato sul momento

Cheesecake salata peperoni e certosa, procedimento

Cuocete i peperoni in forno ventilato a 200° per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, sbucciateli e tagliate la polpa a striscioline e poi a cubetti che condirete con olio, sale e pepe a proprio piacere e fateli insaporire in frigo per avere gli ortaggi per la guarnitura. Nel frattempo, mescolate il burro con i grissini tritati finemente, compattate l’impasto per la base sul fondo di una tortiera apribile e fate rassodare il tutto in congelatore per il tempo necessario.

Cheesecake salata peperoni e certosa ricetta
Cheesecake salata peperoni e certosa ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Tortino di alici alla siciliana | Semplice e ricco di sapore

Potrebbe piacerti anche: Pizzette sfogliate con gamberi e zucchine | Gustose, una tira l’altra

Scaldate la panna a fiamma dolce fino a farle sfiorare il bollore e scioglieteci la gelatina ammollata in acqua fredda per 10 minuti e strizzata. Lasciatela intiepidire la soluzione e scioglieteci un poco di certosa ammorbidita e insaporite con origano e pepe a proprio piacere. Incorporate il tutto una volta raffreddato al resto del formaggio insaporito e mescolate con cura per avere la crema al formaggio. Assemblate la cheesecake: versate sulla base rassodata la crema al formaggio e decorate il tutto con i quadratini di peperone insaporiti. Conservate la cheesecake in frigo per almeno 2-3 h prima d servire.

Potrebbe piacerti anche: Involtini di mortadella | Lo sfizioso antipasto pronto in 5 minuti

Potrebbe piacerti anche: Liquore di ginepro | Il perfetto digestivo, facile da preparare

Cheesecake salata peperoni e certosa ricetta
Cheesecake salata peperoni e certosa ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *