chi-l’ha-visto-torna-oggi-22-settembre:-le-ultime-sul-caso-denise-pipitone

Chi l’ha visto torna oggi 22 settembre: le ultime sul caso Denise Pipitone

chi lha visto stagione 2021 2022

Una nuova puntata di Chi l’ha visto ci aspetta oggi 22 settembre 2021 e come sempre i casi di cui parlare non mancheranno. Le anticipazioni ufficiali del programma di Rai 3 ci rivelano che anche in questa nuova puntata, ci sarà un ampio spazio dedicato alla vicenda Denise Pipitone. Non poteva del resto essere altrimenti dopo i fatti della passata settimana. Come saprete infatti, è stata richiesta l’archiviazione per Anna Corona, che era stata effettivamente indagata in questo nuovo filone di indagine, anche se ha sempre smentito; e poi richiesta l’archiviazione anche per Giuseppe Della Chiave. Se si dovesse accettare la doppia richiesta di archiviazione, con grande probabilità l’indagine sarà chiusa e non si andrà avanti per capire cosa è successo davvero a Denise Pipitone 17 anni fa. Piera Maggio, avrà mai le risposte che si aspetta da quasi 20 anni? Saprà mai che fine ha fatto sua figlia?

Vediamo nel dettaglio le anticipazioni per la puntata di Chi l’ha visto che ci aspetta oggi, 22 settembre 2021 su Rai 3 con una nuova puntata.

Chi l’ha visto i casi di oggi 22 settembre 2021

Un parroco coinvolto in una storia di sesso, droga e soldi rubati. Una vicenda raccontata da “Chi l’ha visto?”, in onda mercoledì 22 settembre alle 21.20 su Rai 3. Non solo, ieri si è scoperto un altro dettaglio scioccante relativo a questa vicenda. Il parroco che organizzava festini con oltre 20-30 partecipanti, era sieropositivo e a quanto pare non lo avrebbe detto. Avrebbe contagiato anche il suo compagno, che sarebbe una vittima in questa vicenda. Le forze dell’ordine stanno cercando di mettere insieme tutti i tasselli ma l’uomo potrebbe essere un vero untore, al momento sarebbero state rintracciate almeno altre due persone contagiate dal prete.

Le ultime notizie sulla vicenda Denise Pipitone

In primo piano anche gli aggiornamenti su Denise Pipitone e sugli indagati per la sua scomparsa. In questi giorni ha preso sempre più piede la pista tunisina, dopo i documenti presentati dall’ex PM Maria Angioni che tra il settembre del 2004 e la fine del 2005 ha seguito le indagini per la scomparsa di Denise. Ma quanto c’è di vero in questa pista e quante possibilità ci sono realmente che Denise fosse su quel traghetto in partenza da Trapani alla volta di Tunisi?

Le ultime notizie sulla scomparsa di Sara Pedri

Mi trattano come se fossi una lavapavimenti”, scrive al fidanzato Sara Pedri, la giovane ginecologa di Trento: la trasmissione va avanti con la sua inchiesta su questo caso. Di Sara per ora, nessuna traccia. E’ difficile pensare che la ragazza sia viva e si sia rifugiata da qualche parte, ma se anche fosse morta al momento, del suo corpo, non c’è traccia. E come sempre gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *