come-aiutare-i-piu-fragili

Come aiutare i più fragili

Le tante crisi che stanno colpendo il nostro Paese stanno aggravando le condizioni economiche di molte famiglie. Per aiutarle, è partita in questi giorni un’importante campagna.

Gruppo Admenta Italia 09 novembre 2022 10:00

Siamo ormai giunti all’ultimo bimestre di un anno davvero particolare, che fa parte di un triennio molto impegnativo, sia dal punto di vista economico che sociale. Il mondo intero è stato d’altronde al centro di fasi che possiamo definire epocali, che ne hanno stravolto drasticamente la quotidianità: pandemia, lockdown, crisi climatica e guerre stanno tuttora cambiando le abitudini dei cittadini.

Un aumento esponenziale del costo della vita

È evidente che una delle conseguenze più critiche è stata l’incremento dei prezzi che ha colpito anche beni e servizi da sempre considerati essenziali, come beni alimentari (incrementi anche del 30% per pane, burro, yogurt, carni varie, uova, latte), gas, luce e benzina. Molte famiglie si trovano così ad affrontare con fatica crescente queste ulteriori spese, a tal punto che l’Istat ha calcolato che quest’anno, con un’inflazione oltre il 6%, si potrebbe avere un milione di poveri in più rispetto all’anno scorso.

Un sostegno alle fasce più deboli

A fronte di questi dati preoccupanti, si segnalano sempre più iniziative a favore dei più fragili. È con questo spirito che realtà sia pur diverse si possono unire in una stessa missione, come nel caso della nuova campagna intrapresa da LloydsFarmacia e Croce Rossa Italiana. Non è la prima volta che le due realtà si ritrovano ad agire insieme, allo scopo di sostenere le fasce più fragili della popolazione. Dal 2021 ad oggi, con varie campagne LloydsFarmacia, in partnership con Croce Rossa Italiana, sono stati raccolti e distribuiti oltre 60.000 tra farmaci e parafarmaci.

La raccolta sarà attiva dal 29 ottobre al 13 novembre in oltre 260 farmacie Lloyds in Italia; durante la campagna sarà pertanto possibile aggiungere ai propri acquisti un farmaco da banco o un parafarmaco, a scelta tra quelli indicati da Croce Rossa Italiana.

Una campagna con un obiettivo davvero importante

Lo scopo della campagna è di offrire la possibilità di reperire gratuitamente farmaci e parafarmaci per chi non può permetterseli, offrendo così un sostegno alle persone più bisognose, con un occhio di riguardo per i più piccoli.

Gli obiettivi di questa iniziativa sono chiari, come dichiarato da entrambe le realtà partner.  Domenico Laporta, Amministratore Delegato Gruppo ADMENTA Italia-LloydsFarmacia, sostiene che: “Siamo realmente orgogliosi di essere con continuità, al fianco della Croce Rossa Italiana. Ci motiva, oggi più che mai, la profonda consapevolezza che sono in atto trasformazioni ed eventi epocali, ormai da diversi anni. L’assistenza e la vicinanza alle fragilità, da parte della Croce Rossa, fa onore all’impegno dei loro esperti e dei volontari che operano ogni giorno, anche in condizioni di estrema delicatezza e pericolosità, in Italia e nel mondo. Siamo emozionati, nel pensare che il sostegno di LloydsFarmacia e di chi vorrà aderire alla compagna arriverà a chi ne ha più bisogno, nel nostro Paese. Così come ci ha emozionato raggiungere le popolazioni colpite dal conflitto, nei mesi scorsi, con farmaci davvero essenziali. Il nostro più sentito grazie va alla Croce Rossa, per questa partnership, ai nostri farmacisti e alla squadra LloydsFarmacia impegnati con il loro lavoro e a tutti coloro che parteciperanno alla campagna”.

Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italiana, sottolinea con le sue parole l’importanza di questa campagna: “La pandemia ha amplificato le disuguaglianze sanitarie e sociali, generando nuove vulnerabilità. L’emergenza da Covid-19 non è ancora finita e ha gravi conseguenze nelle fasce più fragili della popolazione. Con iniziative come quella di LloydsFarmacia e con il lavoro dei nostri Volontari, possiamo dare supporto ai più deboli. Rivolgo il mio più sincero ringraziamento a tutti gli utenti delle farmacie Lloyds che aderiranno a questa raccolta di farmaci e che, con un piccolo gesto, ci daranno la possibilità di aiutare tante persone in difficoltà, rispondendo concretamente alle loro necessità in ambito sanitario e confermando l’impegno di Croce Rossa Italiana a sostegno della salute”.

Tutti coloro che siano interessati a partecipare alla campagna fino al prossimo 13 novembre, possono cercare il punto LloydsFarmacia più vicino, visitando il sito dell’iniziativa.

© Riproduzione riservata

Related Posts