come-andare-al-cinema-con-gli-amici-senza-muoversi-da-casa

Come andare al cinema con gli amici senza muoversi da casa

Bei tempi quando andavamo al cinema in gruppo la domenica sera e prima c’erano l’apericena o la pizza. Ora, purtroppo, anche se siamo in zone arancioni, di posti in platea o galleria non se ne può neanche parlare. Organizziamoci, allora, per vedere un film con gli amici tutti in chat, in questi ultimi scampoli di pandemia. Prima di tornare in sala a divertici tutti vicini e vaccinati. Noi del Team Tecnologia di ProiezionidiBorsa abbiamo scoperto come fare.

È qui la festa?

Di piattaforme ce ne sono varie, tra le più famose Watch2Gether. Su Netflix c’è la visione di gruppo Netflix Party, aperta ai soli abbonati.

Se, invece, vogliamo goderci un film con amici che l’abbonamento non ce l’hanno, possiamo utilizzare “TwoSeven”, una pagina web che non richiede l’installazione di software. Se vogliamo provarla, bisogna accedere da Chrome.

Clicchiamo su “get started”, facciamo un login con Google o Facebook.

A questo punto dobbiamo decidere chi organizza la serata. Se siamo noi, andiamo su “start watching” e decidiamo se tutti possono o meno attivare la webcam. E fare o no un chiasso indiavolato.

A questo punto invitiamo gli amici: facciamo “copy link” e mandiamo un’e-mail a tutti i nostri ospiti. Tutti vengono portati in automatico nella nostra sala privata. Possono accedere alla chat e alla webcam. Siamo pronti per goderci lo spettacolo, per esempio una vecchia partita? Ancora no.

Come andare al cinema con gli amici senza muoversi da casa

Prima di iniziare, tutti dovrebbero fare una prova audio e video e verificare la sincronizzazione. E poi ascoltare l’organizzatore della serata, cosa ha scelto su YouTube, Netflix, Amazon Video, Personal. Egli apre un’altra finestra, copia il link del contenuto prescelto, lo incolla su sito “TwoSeven” e dà invio.

Il video viene caricato: una volta che lo avviamo, lo vedono tutti i nostri amici invitati. Che non devono fare nulla. Vedono in contemporanea lo stesso contenuto alla stessa velocità.

Per Netflix, invece, si deve scaricare un’estensione che a un certo punto viene richiesta. Anche i video personali, per esempio il filmino del matrimonio (5 ore non stop dalla vestizione della sposa) si possono vedere in contemporanea.

Gli utenti devono scaricarlo, inviato dall’organizzatore se non è su YouTube. Devono averlo già ricevuto, per esempio via WeTransfer. Ognuno vede il proprio video, in sostanza, ma in contemporanea con gli altri.

Gli invitati si loggano una volta sola

Come andare al cinema con gli amici senza muoversi da casa. Chi viene invitato ad accettare l’amicizia del padrone di una stanza, può essere invitato una seconda volta senza dover rifare tutto il login. La prossima volta l’organizzatore farà solo la cosiddetta “add room”. Tutti riceveranno una notifica e accettandola verranno immediatamente inseriti nella sala privata.

Finalmente si può augurare una buona visione a tutti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *