come-evitare-che-questa-pianta-molto-amata-e-diffusa-nelle-case-possa-ammalarsi-e-perdere-le-foglie

Come evitare che questa pianta molto amata e diffusa nelle case possa ammalarsi e perdere le foglie

È una delle piante da appartamento più belle ed una tra le più ambite. Ma come tutte le piante, anche questa ha bisogno di cure, anche se meno delle altre. Non richiede molto tempo e basta seguire alcuni accorgimenti per mantenerla in buona salute. Ma uno dei sui punti di debolezza sono le foglie. Stiamo parlando del ficus benjamin. In questo articolo scopriremo come evitare che questa pianta molto amata e diffusa nelle case possa ammalarsi e perdere le foglie.

Attenzione a questo punto debole del ficus benjamin

Il ficus benjamin, conosciuto anche col nome di fico beniamino, è una pianta d’appartamento che può andare dai 20 cm ai 2 metri. Quando raggiunge queste dimensioni all’interno di una stanza è uno spettacolo da guardare. Le foglie che crescono sui rami sono piccole e sono anche il punto debole del ficus.

Smartwatch

La bellezza di una pianta, e in questo caso il fico beniamino non fa eccezioni, deriva dal fogliame. Se le foglie cadono, non solo le fanno perdere bellezza, ma è anche il segnale che qualcosa non va. Se le foglie del ficus benjamin iniziano a cadere, ci si deve preoccupare e attivarsi immediatamente per evitare che la pianta si spogli completamente.

Come evitare che questa pianta molto amata e diffusa nelle case possa ammalarsi e perdere le foglie

Possono essere molti i motivi per cui il ficus benjamin perde le foglie. Una delle più frequenti in questa stagione è un colpo di freddo. Magari spinti dalle giornate soleggiate e più lunghe, si potrebbe avere messo in terrazzo o in giardino la pianta per farle prendere sole. Un colpo di freddo, magari una folata di vento gelido, come quelle che si sono verificate in questi giorni, può far perdere le foglie.

Ma la pianta può avere preso freddo anche in casa. Per esempio durante una mattinata in cui si sono aperte le finestre per areare l’appartamento e approfittare per fare pulizie. Un riscontro d’aria tra due porte o finestre lasciate aperte, può avere causato il problema al ficus.

Mai lasciare il ficus benjamin in luogo soggetti a correnti d’aria fredda

È il motivo per cui non bisogna mettere la pianta in posti che possono essere investiti da aria fredda. Non ci riferiamo a balconi, terrazze o giardini, ma alle trombe delle scale. Mai lasciarla sul pianerottolo se questo è soggetto a improvvise correnti d’aria fredda. Lo stesso consiglio vale se lo si ha in un ufficio o in un negozio. Mai mettere la pianta vicino ad una porta che si apre spesso e che comunica con l’esterno. I continui colpi di vento ogni volta saranno per il ficus una coltellata mortale.

Approfondimento

A proposito di piante dai benefici unici, in questo articolo si scoprirà perché viene smontata scientificamente la credenza che questi fiori curino veramente.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *