con-questo-trucco-potrai-sapere-in-anticipo-se-ci-saranno-turbolenze-in-volo

Con questo trucco potrai sapere in anticipo se ci saranno turbolenze in volo

Volare per molti può essere un problema soprattutto a causa delle turbolenze che rendono poco gradevole e confortevole il viaggio. C’è però un modo per sapere in anticipo come sarà il volo.

Le turbolenze sono perfettamente sicure, non causano alcun problema per il velivolo che è progettato per quello. Oggettivamente ci sono vari tipi di “scossoni” a cui si può andare incontro quindi leggeri, moderati, severi. Molto dipende dalle zone, dalle condizioni metereologiche e da fattori esterni ma la bravura dei piloti e le conoscenze tecniche permettono di prevedere tutto e massimizzare la resa del viaggio per i passeggeri.

Volo
Volo

Tuttavia, nonostante questo, le turbolenze si possono sempre incontrare e sono sempre più frequenti a causa delle condizioni climatiche avverse che rendono difficile fare altrimenti.

Turbolenze durante il volo in aereo

Quindi viene da chiedersi, è possibile prevedere le turbolenze? In realtà sì, non tutte sono improvvise ma molte sono prevedibili e sono quindi connesse al meteo. Queste informazioni non solo solitamente disponibili online o sulle app di meteo semplice ma c’è un modo per farlo in modo facile e gratuito.

Su www.meteocentrale.ch infatti è possibile avere un grafico completo del proprio volo, scoprendo non solo come sarà quindi se ci sono nuvole, pioggia, tempesta in modo molto dettagliato ma anche conoscere in anticipo se ci saranno turbolenze in volo.

Il grafico delle turbolenze mostra una cartina e diversi colori che vanno dal bianco al rosa. L’ordine è decrescente, quindi se il tracciato è bianco, tutto liscio, se invece è rosa, vuol dire tempesta. Quando ci sono colori come l’arancione o il blu la situazione è stabile, al massimo sentirete una leggera scossetta ma niente di significativo.

Turbolenze
Turbolenze

Se la situazione è rossa o rosa chiaramente è più allarmante, è possibile incontrare delle turbolenze importanti. Il sito permette anche di conoscere dove incontrerete le turbolenze quindi se durante il volo, in che zona, a che ora. C’è ogni dettaglio possibile: la cartina ha dei colori che sono le turbolenze in movimento, poi ci sono gli orari nel grafico in basso e poi in alto a destra c’è l’altezza quindi dove si trova l’aereo.

Questi volano sempre più o meno allo stesso livello, in questo modo è prevedibile capire come sarà il volo e quanto sarà “movimentato”. Il sito offre anche tantissime altre informazioni come la presenza di allarmi meteo, temperature e dettagli utili anche sulla permanenza che possono aiutare a programmare al meglio la vacanza.

Related Posts