conosciamo-meglio-i-bull

Conosciamo meglio i bull

Dopo aver presentato una visione generale dei Terrier il 17/07 ed analizzato i principali rappresentanti di questo gruppo (Jack Russel, Fox Terrier ecc) il 31/07, oggi ci concentriamo sui “Bull”, nome legato alla funzione per la quale queste razze vennero create e selezionate, poiché il termine inglese “bull” significa “toro”, vediamone di seguito la storia.

American Pit Bull Terrier ed American Staffordshire Terrier arrivano dall’Inghilterra del 1600 (un po’ come i “Great Dane” / Alani non sono danesi). La funzione per la quale tutte le razze di tipo “bull” furono selezionate e create è una ed una sola: il combattimento tra animali. 

Per quanto riguarda questi cani c’è da fare un grandissimo distinguo tra rapporto con l’umano e con gli altri conspecifici: vanno considerate anche tutte le caratteristiche elencate il 17/07 nella spiegazione di chi sono i Terrier. In virtù della loro storia, e funzione per la quale questi cani sono stati creati, è facile intuire che il rapporto con gli altri animali sia particolarmente difficile e combattivo.

Per saperne di più, leggete l’edizione di oggi https://edicola.vocedimantova.it/vocedimantova/newsstand/title/vocedimantova

Related Posts