covid-19,-militare-muore-poco-dopo-aver-ricevuto-il-vaccino

Covid-19, militare muore poco dopo aver ricevuto il vaccino

Un militare di 43 anni in servizio ad Augusta (Siracusa) è morto poche ore dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino contro il Covid-19 Astrazeneca.

Covid-19 militare muore dopo vaccino
(Getty Images)

Deceduto in casa dopo alcune ore dalla somministrazione del vaccino Astrazeneca contro il coronavirus. Questo il tragico destino di un militare in servizio ad Augusta, in provincia di Siracusa, morto nella mattinata di ieri a causa di un arresto cardiaco all’interno della sua abitazione. Su quanto accaduto gli inquirenti della Procura del capoluogo di provincia siciliano hanno aperto un’inchiesta. Dai primi accertamenti, come spiegato dal procuratore di Siracusa, Sabrina Gambino, pare che non vi sia nessuna correlazione tra il decesso e la somministrazione del siero.

Leggi anche —> Prof.ssa morta dopo il vaccino AstraZeneca. Sono due i medici indagati

Covid-19, militare muore poco dopo il vaccino: aperta un’inchiesta

Vaccino covid 19 grande notizia
Vaccino (Getty Images)

Leggi anche —> Milano: scoperto l’inganno di 220 persone in lista per il vaccino

Un militare è morto nella mattinata di ieri, martedì 9 marzo, all’interno della sua abitazione dopo essere stato colpito da un arresto cardiaco. A perdere la vita Stefano Paternò, 43enne originario di Corleone (Palermo), ma residente a Misterbianco (Catania). Secondo quanto riporta la stampa locale e la redazione de Il Messaggero, il militare aveva ricevuto la dose del vaccino Astrazeneca il giorno precedente presso l’ospedale militare di Augusta, comune in provincia di Siracusa, dove il 43enne prestava servizio.

Per gli inquirenti della Procura di Siracusa, che ha aperto un’inchiesta, non vi sarebbe nessuna correlazione con la somministrazione del siero ed il decesso. A confermarlo il procuratore di Siracusa, Sabrina Gambino, che ha spiegato: “Dalla prima ispezione cadaverica – riporta Il Messaggerosembra che il militare sia morto a causa di un arresto cardiaco. Al momento non c’è alcun rapporto causa effetto, ma possiamo solo rilevare una coincidenza cronologica. Dobbiamo attendere l’esito dell’autopsia per avere un quadro più chiaro”. A far chiarezza, dunque, sarà l’esame autoptico che è stato già disposto dall’autorità giudiziaria e potrebbe essere effettuato durante la giornata di oggi, mercoledì 10 marzo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Monza giardiniere folgorato
Ambulanza (Vpardi- AdobeStock)

La morte di Stefano Paternò ha gettato nello sconforto la comunità di Misterbianco ed i colleghi. Numerosi sono stati i messaggi di cordoglio, apparsi anche sui social network, per la famiglia del militare 43enne che lascia la moglie e due figli.

GUARDA LE NOTIZIE DEL NOSTRO TG LIVE

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *