da-eataly-la-pizza-grani-antichi-segna-una-nuova-era

Da Eataly la pizza Grani Antichi segna una nuova era

Enkir, farro, segale e kamut protagonisti della pizza Grani Antichi, che Eataly propone con un impasto ispirato alla scrocchiarella romana.

Si ispira alla classica scrocchiarella romana ma non teme di parlare il linguaggio della contemporaneità la nuova proposta di Eataly. La pizza Grani Antichi prevede un impasto a base di enkir, farro, segale e kamut. Tutti selezionati ingredienti da cui sono state ricavate farine biologiche, provenienti da filiera controllata e da un’agricoltura rispettosa del territorio.

Il risultato non è soltanto un pizza dalla base sottile e leggerissima ma anche particolarmente golosa. Aspetti da non trascurare: l’alta digeribilità e un basso contenuto di glutine.

Ingredienti di qualità: garantisce Eataly

Con la Grani Antichi, l’offerta pizza targata Eataly si amplia all’insegna della qualità. Questa nuova tipologia va in fatti ad aggiungersi ad altre già apprezzate dalla clientela. La pizza Eataly Originale, con cornicione e topping gourmet; la pizza al padellino, alta e croccante, di origine torinese. Ancora la pizza alla pala, croccante e con le sue farciture di qualità.

Protagoniste del nuovo impasto, come abbiamo detto, le speciali farine biologiche, in questo caso quelle macinate a pietra di Mulino Marino di Cossano Belbo. Tra gli altri prodotti impiegati il pomodoro 100% italiano Antonella e il fiordilatte prodotto nei caseifici di Eataly.

La nuova pizza Grani Antichi

La pizza Grani Antichi viene declinata nelle versioni più classiche, dalla margherita, che permette di apparare al meglio l’impasto aromatico e croccante, alla capricciosa, farcita alla perfezione ed irresistibile.

A confermarne la leggerezza la sua lunga lievitazione: 50 ore e un impasto indiretto con biga, che permette l’uso di un ridotto quantitativo di lievito. A guidare la definizione di questa ricetta, un team di esperti composto da Francesco Pompilio, maestro pizzaiolo, l’executive chef Enrico Panero, che è dedicato alla creazione di tutti i topping. Con il produttore Fulvio Marino.

Rigorosamente cotta nei forni a legnadi Eataly Torino Lingotto, Milano Smeraldo, Roma, Pinerolo, Genova, Trieste e Firenze, si può anche ordinare da casa su Deliveroo e Glovo.​​​​

UN VERO FOOD TREND: LA PIZZA CROCCANTE NEL NUOVO LIBRO DI ALESSANDRO LO STOCCO

La nuova pizza croccante

Dagli impasti alla cottura, 50 ricette supercrust

Alessandro Lo Stocco presenta il suo primo libro: “La nuova pizza croccante”, nel quale mette nero su bianco tutta la sua esperienza professionale, compresa la sua parentesi newyorkese. Si parte con le materie prime, si passa alla tecnica con i diversi impasti, per giungere alle ricette che avvicinano il mestiere del pizzaiolo a quello dello chef. Pizze e focacce, grazie a questo libro, non avranno più segreti.

Shop Italian Gourmet

Vai allo Shop

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *