dalla-traversata-in-mare-al-tirocinio-
al-caffe-teatro:-la-storia-di-yousself

Dalla traversata in mare al tirocinio al Caffè Teatro: la storia di Yousself

In Italia da sei anni, a Cremona da due, dopo un periodo trascorso prima al sud, poi al nord, ma a Milano. La storia di Youssef – 18 anni di nazionalità egiziana – è una storia di rinascita. Incominciata con la traversata in mare su un barcone, per toccare le coste della Sicilia, insieme a tanti altri migranti che come lui tentavano la fuga da loro paese in cerca di un nuovo inizio.

Youssef quell’inizio oggi se l’è conquistato: Ora vive a Cremona, ospite della Fattoria della Carità (Cortetano) e da giugno è tirocinante alla Caffetteria del Teatro Ponchielli di Cremona. Sorride youssef, gli occhi gli si illuminano mentre racconta del suo passato ma soprattutto del futuro che si aspetta. Consapevole forse che a differenza di tanti altri migranti, connazionali e non, lui è arrivato e ha avuto la sua possibilità.

Con il diploma di terza media ha iniziato il corso di Sala Bar presso il Cr.Forma di Cremona. Da li è nato il tirocinio al Caffè del Teatro, esperienza che gli permetterà magari anche di aprire un giorno una sua attività, certamente di trovare un lavoro nel settore per il quale sta studiando.

Il pensiero va sempre però anche a casa, alla sua famiglia, che in italia non è venuta e verso la quale il cordone ombelicale per Youssef non si mai allentato.

Michela Cotelli

Foto e Video Francesco Sessa

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *