delitto-di-garlasco,-la-cassazione-conferma-il-no-alla-revisione-del-processo:-respinto-il-ricorso-di-alberto-stasi

Delitto di Garlasco, la Cassazione conferma il no alla revisione del processo: respinto il ricorso di Alberto Stasi

La Cassazione ha respinto il ricorso della difesa di Alberto Stasi – il giovane condannato a 16 anni di reclusione per aver ucciso la fidanzata Chiara Poggi a Garlasco il 13 agosto 2007 – contro il ‘no’ alla revisione del processo pronunciato dalla Corte di Appello di Brescia lo scorso due ottobre. Il verdetto è stato emesso dalla Prima sezione penale della Suprema Corte.

“Sono stati individuati e sottoposti al vaglio della competente Corte di Appello di Brescia elementi nuovi, mai valutati prima, in grado di escludere, una volta per tutte,  la sua responsabilità” aveva detto l’avvocata Laura Panciroli, nominata nel dicembre scorso, presentando l’istanza. Ma per i giudici non ci sono evidentemente prove nuove per riaprire il caso.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *