detox-water:-la-migliore-acqua-aromatizzata-contro-la-ritenzione-idrica-secondo-il-nutrizionista

Detox water: la migliore acqua aromatizzata contro la ritenzione idrica secondo il nutrizionista

Durante l’estate quando fa molto caldo dobbiamo assicurarci la giusta idratazione aumentando il consumo d’acqua. Ma ci sono altre bevande adatte a rinfrescarci e depurarci? L’abbiamo chiesto al “nostro” nutrizionista.

Bere tanta acqua è uno dei segreti per mantenersi in salute e restare giovani più a lungo. Generalmente, soprattutto d’estate, si consiglia di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, questo perché con il caldo si hanno maggiori perdite di liquidi e sali minerali.

Ciò però non significa che dobbiamo raggiungere i 2 litri solo ed esclusivamente con acqua. Ma cosa possiamo bere? Sicuramente dobbiamo cercare di evitare bevande confezionate come tè freddo o succhi di frutta ricchi di zuccheri. Possiamo orientarci allora sulle acque detox come ci suggerisce il nutrizionista Flavio Pettirossi.

Soprattutto in estate ci vengono incontro frutta e verdura di stagione (cetriolo, anguria, lattuga, pomodoro, zucchina, pesca, melone, frutti rossi) che hanno infatti un contenuto di acqua, in media, dell’80-90% (il cetriolo, alimento più ricco di acqua ne contiene il 96,7%, lattuga, sedano e anguria il 95%, pomodoro 94,3% ), con cui è possibile preparare in casa delle acqua aromatizzate che, grazie alle proprietà benefiche delle sostanze contenute nella frutta e verdura utilizzata per aromatizzare, migliorano il nostro metabolismo e aiutano il sistema immunitario. Le acque aromatizzate hanno origine in America dove sono molto popolari con il nome di detox water. Le detox water rappresentano qualsiasi infuso di acqua che aiuta ad eliminare le tossine accumulate nel nostro corpo e a migliorare la nostra salute.

Con che ingredienti si preparano?

L’ingrediente principale ovviamente è l’acqua: a questa vengono aggiunti diversi ingredienti a seconda dell’obbiettivo che si vuole raggiungere o delle problematiche che si vogliono risolvere. Solitamente gli ingredienti che si possono utilizzare sono frutta, verdura, ortaggi, spezie e aromi (curcuma, zenzero, menta, basilico, ecc.) ed in base alle proprietà nutrizionali di base avremmo effetti diversi: detossificante, rinfrescante, drenante, antiossidante ecc.

Come si preparano?

Preparare le acque aromatizzate è veramente semplice, basta versare l’acqua fredda (solitamente 1L) in una caraffa e aggiungere tutti gli ingredienti scelti. Per una maggiore fuoriuscita delle sostante nutritive, frutta, verdura e ortaggi che andremo ad aggiungere devono essere leggermente schiacciati. A questo punto riponiamo la nostra acqua in frigorifero per almeno 4-5 ore (si possono lasciare anche per più tempo a seconda dell’intensità del gusto che vogliamo infatti più tempo passa e più ovviamente l’aroma sarà intenso). Potete poi bere l’acqua direttamente con la frutta fresca oppure filtrarla.

Il dottor Pettirossi ci consiglia in particolare un’acqua aromatizzata perfetta per il detox e la ritenzione idrica.

Detox water per la ritenzione idrica

Gli ingredienti da usare sono: anguria, frutti di bosco e menta. L’anguria contiene il 90% di acqua, per questo motivo è utilissima per reintegrare le perdite che si hanno d’estate con le alte temperature, inoltre ha la capacità di rigenerare i tessuti del nostro organismo grazie alla stimolazione dell’ormone della crescita che, in sinergia con l’insulina, contribuisce a normalizzare i livelli di glucosio nel sangue e quindi è utile per il controllo della glicemia. Nell’anguria inoltre è presente l’amminoacido citrullina che viene convertita in arginina che protegge il cervello e contribuisce al mantenimento della forma fisica. I frutti di bosco (mirtilli, lamponi, ribes) invece sono un concentrato di vitamina c e di potassio e antiossidanti utili in caso di ipertensione, ritenzione idrica, reumatismi, malattie epatiche e cardiovascolari. Infine, la menta, grazie al suo contenuto in mentolo favorisce la corretta digestione, elimina i gas intestinali e favorisce l’appetito. 

Altre ricette di acque aromatizzate le trovate nei seguenti articoli:

Detox: 10 acque aromatizzate per depurarsi

10 ricette di acque aromatizzate alla frutta

Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *