distribuzione-di-pane-a-sant’eustorgio-dopo-la-sfilata-dei-magi 

Distribuzione di pane a Sant’Eustorgio dopo la sfilata dei Magi 

PANE IN PIAZZA
PANE IN PIAZZA

Al termine della Santa Messa, a nome di ‘Pane in Piazza’, iniziativa benefica dei Frati Cappuccini missionari di Milano per richiamare i valori della pace e della fraternità

 Epifania: Distribuzione di pane a Sant’Eustorgio dopo la sfilata dei Magi 

Il giorno dell’Epifania a Milano, un corteo in costume parte dal Duomo di Milano per raggiungere la Basilica di Sant’Eustorgio, dove sono conservate le reliquie dei Magi, tuttora oggetto di culto e grande devozione.  Sul sagrato di una delle basiliche più antiche della città,  è allestito un presepe vivente con i personaggi della Sacra Famiglia, a cui i tre saggi venuti dall’Oriente portano oro, incenso e mirra in presenza delle massime autorità cittadine.

I volontari di Pane in Piazza, iniziativa benefica promossa dai Frati Cappuccini Missionari di Milano e Famiglia Marinoni, dopo la Santa Messa, distribuiranno ai fedeli 1000 pani benedetti per richiamare i valori della pace e della fraternità.

Lo scopo di ‘Pane in Piazza’ è raccogliere fondi per costruire un panificio industriale in Etiopia, a Dire Dawa, nella diocesi di Harar, guidata dal Cappuccino Mons. Luigi Pagano, perché nel paese africano manca il lavoro e la popolazione vive in condizione di estrema povertà.  Commenta fra Marino Pacchioni, Direttore del Centro Missionario di piazzale Cimitero Maggiore 5: “Amare Gesù comporta necessariamente amare il prossimo: l’iniziativa di Pane in Piazza per l’Epifania vuole esprimere l’impegno di ogni cristiano nel dono, ai vicini come ai lontani e più poveri”.

Il pane è donato dai panificatori Bollani, Manzoni e Marinoni

Related Posts