donadoni,-zenga,-di-biagio-e-delio-rossi:-quanti-allenatori-sono-fermi-da-troppo-tempo,-l

Donadoni, Zenga, Di Biagio e Delio Rossi: quanti allenatori sono fermi da troppo tempo, l

C’è una folta lista di allenatori italiani fermi da diverso tempo. Tra questi andiamo a menzionare coloro, tra i più famosi, che sono disoccupati (alcuni di questi stanno svolgendo comunque altri ruoli nel settore calcistico) dall’anno 2020, alla ricerca di una chiamata giusta o di rilancio.

Walter Zenga non sta allenando dall’agosto 2020, il suo ultimo club è stato il Cagliari. Inattivo da più tempo troviamo l’ex Udinese e Palermo Francesco Guidolin, dall’ottobre 2016 quando allenava i gallesi dello Swansea City, l’ex terzino del Milan Christian Panucci che, dopo la parentesi con la nazionale dell’Albania sino al marzo 2019, non è più andato in panchina. Ecco l’elenco di altri profili:

C’è anche l’ex centrocampista del Monza Luigi Di Biagio, ultima squadra la Spal sino all’agosto 2020; aggiungiamo poi Luigi Del Neri (ottobre 2020 col Brescia), Diego Bortoluzzi (giugno 2017 col Palermo), Delio Rossi (dicembre 2020 con l’Ascoli), Valerio Bertotto (novembre 2020 con Ascoli), Nicola Legrottaglie (luglio 2020 col Pescara), Franco Colomba (2016 con il Livorno), Bortolo Mutti (2016 con il Livorno), Roberto Donadoni (agosto 2020 con lo Shenzen FC), l’ex monzese Dario Marcolin (aprile 2016 con Avellino), Claudio Foscarini (dicembre 2018 col Padova) , Luigi De Canio (gennaio 2019 con Ternana), l’ex biancorosso Giuliano Sonzogni (settembre 2012 col Botev Vratsa), Giancarlo Camolese (giugno 2016 col Chiasso), Fabrizio Ravanelli (settembre 2018 con Arsenal Kiev), Guido Carboni (gennaio 2019 con Olbia),

Related Posts