dormire-in-una-yurta:-un’esperienza-incredibile-e-avventurosa

Dormire in una yurta: un’esperienza incredibile e avventurosa

Dormire in una yurta può essere un’esperienza da fare almeno una volta nella vita, non solo per coloro che amano le avventure ma anche per provare qualcosa di diverso. Scopriamo di cosa si tratta e come farlo

La yurta è un’abitazione sicura, confortevole e al tempo stesso perfettamente ecosostenibile. Non a caso negli ultimi è diventata sempre più diffusa e apprezzata dai viaggiatori di tutto il mondo. È un modo per dormire a diretto contatto con la natura, anche con dei riferimenti culturali al passato molto importanti.

yurta
yurta (Adobe Stock)

Questo tipo di “tenda” risale alla cultura Mongola ed è quindi un’esperienza che permette di vivere una vera e propria avventura, con qualcosa di molto diverso rispetto a una dimora classica. Dormire in una tenda di questo tipo non solo rende possibile apprezzare tutta la magia del viaggio ma anche vivere un’esperienza non comune.

Dormire in una yurta

Solitamente quando si parla di posti alternativi dove dormire e qualcuno immagina il campeggio e le striminzite tende con i sacchi a pelo, fa fatica ad abituarsi all’idea. La bellezza della yurta è che si tratta di una tenda ma con il massimo comfort. C’è tanto spazio, tendenzialmente è più ampia di una stanza d’albergo, ha tutto quello che vi occorre ed è perfettamente naturale quindi l’ideale per un viaggio immersi nella natura.

Non dovete portarvi la yurta da casa, come per la tenda, ma la trovate direttamente nel luogo scelto. Ci sono tanti siti online dove è possibile prenotare un soggiorno di questo tipo, anche in Italia. All’interno del Parco Naturale dei Tacchi d’Ogliastra, quindi in una collocazione eccellente tra mare e monti si trova una maxi yurta veramente incredibile che vi permette di esplorare la vera anima della Sardegna, alcuni tipi di yurta, come quella che si trova a Catignano con vista Majella sono proprio di lusso e hanno tutti i comfort. In Piemonte, ad Acqui Terme, si trova una delle yurte più belle d’Italia ispirata proprio ai lodge della savana.

Yurta dall'esterno
Yurta dall’esterno (Adobe stock)

Questi alloggi sono molto romantici, quindi ideali per una vacanza di coppia ma sono molto simpatici anche con la famiglia, per condividere proprio l’esperienza. Grazie agli spazi ci sono tanti letti e quindi ognuno può avere il suo spazio, pur facendo una vacanza insieme. Ovviamente potete trovare delle yurte più economiche ed altre più costose, i prezzi non sono propriamente quelli della vita in campeggio ma ne vale sempre la pena per il tipo di esperienza.

Related Posts