dov’e-ambientato-nomadland:-i-luoghi-e-le-location

Dov’è ambientato Nomadland: i luoghi e le location

I luoghi di Nomadland e le location dove è stato girato. Il film vincitore dell’Oscar è un viaggio itinerante nell’entroterra americano.

nomadland location
Nomadland: i luoghi e le location del film premio oscar 2021

Paesaggi mozzafiato, strade sperdute, panorami grandiosi. Questo – e molto più – è Nomadland. Ma quali sono le location di Nomadland, il film vincitore della 93/ma edizione degli Oscar? Il road movie di Chloé Zao racconta il viaggio di Fern (Frances McDormand) nei suggestivi luoghi dell’America Occidentale, dove è stato interamente girato. 

Nomadland è la storia di una nomade (e non di una senzatetto, come sottolinea la protagonista) che, per scelta e per necessità, rimasta vedova e senza un impiego fisso, decide di peregrinare liberamente per gli Stati Uniti dell’ovest a bordo del suo van Ford Econoline. Per poco meno di due ore, gli spettatori divengono i compagni immaginari della protagonista negli straordinari paesaggi yankee.

Tutte le location di Nomadland, miglior film 2021

nomadland location
Le location americane dove è ambientato il film Nomadland

Si sa, gli Stati Uniti hanno dei panorami più che unici che li caratterizzano, rendendoli completamente diversi dal resto del mondo. Nomadland lo certifica visivamente, facendoci immergere in alcuni di questi.

I più significativi luoghi di Nomadland:

  • Empire – Nevada
  • Black Rock Desert – Nevada
  • Badlands National Park – South Dakota
  • Mendocino Coast – California settentrionale

Empire, Nevada: l’inizio di Nomadland

Il viaggio di Fern inizia da Empire, una piccola città del Nevada di poco più di 800 abitanti. Una città aziendale popolata unicamente dalle famiglie dei lavoratori della US Gypsum Corporation, specializzata nell’estrazione del gesso. La dannosissima recessione degli anni Dieci del Duemila, tuttavia, ha decretato la chiusura degli stabilimenti e l’abbandono di tutti gli abitanti dalla città. Ad oggi, come Nomadland mostra, è completamente deserta.

Black Rock Desert , Nevada: il deserto del Burning Man

La Black Rock Desert, nata “dalle ceneri” di un lago di grandi dimensioni prosciugatosi migliaia di anni fa, è una grande distesa di sabbia e rocce di quasi 130 chilometri. Annualmente (dal 26 agosto al 3 settembre) è sede del famoso Burning Man, un raduno nel deserto che vede l’alternarsi di feste, spettacoli, falò, installazioni artistiche, etc. con un’unica regola vigente: massima libertà.

La playa in cui si svolge il festival per nove giorni diviene un luogo dalla conformazione quasi apocalittica (ispirata a Mad Max di George Miller) dove i partecipanti possono tranquillamente girare a piedi o su altri piccoli mezzi.

luoghi di normadland
I luoghi più belli degli Stati Uniti diventano le location del film Nomadland

Badlands National Park, South Dakota: natura spettacolare

Fra i luoghi di Nomadland c’è poi il Badlands National Park, situato in South Dakota. E’ proprio il passeggiare della protagonista Fern in questo posto a farci scoprire la bellezza dei calanchi, formazioni rocciose che a seguito di un particolare processo di erosione si sono trasformate, assumendo conformazioni uniche e una particolarissima colorazione.

Il parco è facilmente raggiungibile percorrendo la Highway 240, conosciuta con il nome di Badlands Loop Road, ottima per poter apprezzare i panorami del parco da diverse angolazioni.

La regione del Badlands, già nota per essere stata location del film La Rabbia giovane di Terrence Malick, ospita anche l’americanissima Wall Drug Store. Una fermata turistica situata vicino al parco, costituita da un insieme di negozi a tema cowboy, vari ristoranti, una galleria d’arte e un’enorme statua di un brontosauro di 24 metri.

Mendocino Coast : l’oceano più suggestivo nei luoghi di Nomadland

Fern si ritrova, ad un certo punto del suo viaggio, nella contea di Mendocino, vicino le coste del Pacifico nella California Settentraionle. La costa di Mendocino è un luogo incantevole, ricco di faraglioni limati dall’acqua, dune e paludi in cui i colori freddi prendono il sopravvento regalando una luce  suggestiva.

Più tardi, vediamo la protagonista tra le enormi querce e conifere di San Bernardino National Forest, a est di Los Angeles. La foresta comprende ben sette aree selvagge e contiene più di 87.000 acri.

luoghi di nomadland
Dove è stato girato il film Nomadland: tutte le location

Si aggiungono Scottsbluff, a ovest dello stato del Nebraska, dove Fern assiste alla raccolta autunnale di barbabietole, e anche Quartzsite, nella contea di La Paz in Arizona, per partecipare al Rubber Tramp Rendezvous, raduno annuale di nomadi.

Vedere il film è sicuramente un’occasione unica per guardare questi luoghi particolarmente affascinanti, da un punto di vista nuovo, insolito ma estremamente ed emotivamente coinvolgente.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *