festa-della-mamma-2021:-curiosita,-suggerimenti-ed-eventi-a-roma

Festa della mamma 2021: curiosità, suggerimenti ed eventi a Roma

Festa della mamma 2021: ecco tutto quello che c’è da sapere su questa giornata e qualche idea su come trascorrerla a Roma!

Domenica 9 maggio 2021 si celebrerà la festa della mamma, un giorno meraviglioso nel quale celebrare la persona che ci ha dato la vita. Ma voi avete già pensato a come trascorrere questa giornata? E poi, siete sicuri sapere tutto ciò che circonda questa fantastica festa?

LEGGI ANCHE — Internazionali di Tennis 2021 Roma: come accedere e dove vederli in tv

festa della mamma 2021
La festa della mamma 2021 ricorre il 9 maggio, il giorno dedicato a tutte le madri! Foto: Shutterstock

Festa della mamma 2021: storia e origini di questo evento

La festa della mamma ha una storia che comincia nel 1870, quando la statunitense Julia Ward Howe cominciò una lunga battaglia per istituire un giorno dedicato a tutte le madri, con uno spirito pacifista e volto a diffondere una riflessione contro la guerra. Negli Stati Uniti la festa divenne ufficiale nel 1908, quando su delibera del Congresso il presidente Wilson fissò la data nella seconda domenica di maggio.

In Italia, durante il fascismo, la festa si festeggiava il 24 dicembre in onore di Maria, madre di Gesù Cristo e simbolo di tutte le madri. Il regime scelse simbolicamente il giorno della vigilia di Natale per dedicarlo alle madri d’Italia, tanto che le più prolifiche venivano addirittura premiate.

Dopo la caduta del fascismo, la festa fu spostata a maggio, mese che la tradizione cattolica associa da sempre al culto della Madonna. Fu però solo dal 1958 che la data venne istituzionalizzata, spesso accompagnata da celebrazioni religiose dedicate alla Madonna.

La data, inizialmente, era stata fissata all’8 maggio di ogni anno, ma dal 2000 è stata spostata alla seconda domenica del mese, in modo da farla ricadere in un giorno festivo. È per questo che la festa della mamma 2021 si festeggia il 9 maggio.

Festa della mamma nel mondo: quando si celebra?

Nel mondo, non c’è un unico giorno nel quale viene celebrata la festa della mamma. Gran parte dei Paesi segue l’esempio americano, facendola ricadere la seconda domenica di maggio. Oltre a Italia e Stati Uniti è il caso, ad esempio, di Austria, Belgio, Brasile, Australia, Canada e Germania.

A maggio (e precisamente il 10) si festeggia anche in India, Messico e Pakistan. In Polonia, invece, il 26. Svezia, Francia, Haiti, Martinica e Repubblica Dominicana celebrano invece la festa della mamma l’ultima domenica del mese, quindi per il 2021 toccherà al 30 maggio.

In Norvegia si festeggia a febbraio, mentre Serbia, Slovenia, Bulgaria e Romania festeggiano l’8 marzo, giorno da noi dedicato alla festa della donna. In molti paesi islamici – come Egitto, Giordania, Kuwait e Siria – la festa della mamma coincide con il 21 marzo, primo giorno di primavera.

Infine, in Thailandia si festeggia ad agosto, in Argentina ad ottobre, in Russia a novembre e in Indonesia a dicembre!

Quali sono i fiori più adatti per la festa della mamma?

Uno dei gesti più belli da compiere per celebrare la festa della mamma è quello di regalare un fiore: e, specie se in questo 2021 avete potuto vederla poco, ricordatevi che si tratta di un gesto d’amore meraviglioso.

I fiori hanno però un significato ben preciso – chi li ama lo sa bene – e prima di regalarli alla donna più importante della nostra vita c’è bisogno di fare una scelta davvero oculata.

Molti vanno dritti sulle rose, che sono l’ideale da regalare in ogni occasione. Per la mamma meglio sceglierle rosse. Non sono solo il simbolo dell’amore, ma anche della devozione per lei. Se invece le preferite rosa, sappiate che esse esprimono ammirazione, gratitudine e tenerezza!

Un’alternativa sono i tulipani: allegri, vivaci e colorati, esprimono amore, tenerezza e attenzione per l’altro. Quell’attenzione che solo una mamma sa dare… ogni tanto è bello anche ricambiarla!

Poi, se preferite un’orchidea, sappiate che simboleggia l’armonia, la delicatezza e la raffinatezza.

L’azalea, infine, rappresenta l’amore puro, come quello materno ma anche la femminilità e la temperanza. Doti che vengono da sempre associate alle madri più virtuose.

Festa della mamma 2021: torna l’iniziativa AIRC

Non a caso, il fiore dell’azalea è diventato un simbolo che anche per la festa della mamma 2021 potrete acquistare per aiutare la ricerca.

Domenica 9 maggio, infatti, torna l’iniziativa AIRC (Associazione italiana per la ricerca sul cancro), che in occasione della giornata dedicata a tutte le mamme sarà presente nelle piazze italiane per sostenere la ricerca sui tumori che colpiscono le donne.

L’azalea sarà affiancata da una speciale guida con informazioni su prevenzione, cura dei tumori e alcune facili ricette da dedicare alla mamma. Quest’anno, inoltre, AIRC permette l’acquisto online in tutta Italia, via Amazon.

Come festeggiare la giornata del 9 maggio 2021 a Roma?

Se invece siete alla ricerca di un evento per festeggiare la festa della mamma 2021 nel modo migliore, sappiate che a Roma ci sono molte opzioni ed iniziative, tra le quali troverete sicuramente quella che fa per voi…

Partiamo dall’Orto Botanico, dove si terrà l’edizione 2021 di Era di Maggio. Sabato 8 e domenica 9 maggio, l’Orto Botanico di Roma sarà aperto a tutti coloro che vorranno perdersi tra le sue meraviglie: un’occasione unica per immergersi nella natura e respirare la bellezza della primavera.Sarà possibile partecipare a visite guidate, esplorando l’Orto, partecipando ai laboratori per adulti e bambini o intrattenendosi con i numerosi momenti musicali programmati tra i viali alberati

Un’alternativa è il Roseto Comunale di Roma, che ha appena riaperto le sue visite guidate e permette di perdersi nelle meravigliose fioriture primaverili di 1.100 varietà di rose botaniche, antiche e moderne provenienti da tutto il mondo. Alle pendici dell’Aventino, sarà aperto al pubblico tutti i giorni… perché non trascorrervi la festa della mamma 2021?

Se volete celebrare la festa della mamma all’insegna del divertimento, all’interno del Parco del Turismo di Roma si terrà l’Eur Social Park, in un evento che coniuga lo street food con spettacoli e musica. Domenica 9, in particolare, ci sarà il Sunday Comedy live con Sandro Canori, Davide Marini e Andrea Di Castro, oltre al DjSet di Bad Kids con special guest Livio Ghilardi. L’ingresso è gratuito.

Se invece volete trascorrere il giorno della festa della mamma 2021 in una maniera un po’ diversa, perché non trascorrere una bella giornata a Villa Doria Pamphilij? Si tratta di una bellissima area verde della città, dove è possibile attrezzarsi per un bel pic-nic, magari con un gustoso pranzetto preparato da voi!

Se volete invece portare la vostra mamma in un posto simpatico e accattivante, perché non pensare al Vintage Market, all’ex Deposito Atac su Via Tuscolana? A partire da sabato 8 maggio e per tutti i week-end del mese sarà possibile perdersi tra più di 100 makers ed espositori di oggetti vintage per tutti i gusti: dall’arredamento ai vinili, dall’arte all’abbigliamento…

Il 9 maggio, però, a Roma sarà possibile anche accedere il Bioparco capitolino, all’interno del quale si potrà entrare in tutta sicurezza, per trascorrere qualche ora alla scoperta degli animali ospiti.

E perché non fare visita al Giardino di Ninfa di Cisterna di Latina? Tra storia, ruderi, giardini e siepi fiorite, il New York Times lo ha classificato come il giardino più romantico al mondo, ed è appena tornato aperto al pubblico… perché non farci una capatina il 9 maggio?

Domenica 9 maggio 2021, in occasione della festa della mamma, sarà aperto anche il Museo Maxxi, ovvero il Museo Nazionale delle arti del XXI secolo, dedicato alla creatività contemporanea. Sarà meraviglioso trascorrere una giornata tra le sue mostre e collezioni, in tutta sicurezza. Per accedere al Museo è infatti necessario pre-acquistare il biglietto online, scegliendo il giorno e la fascia oraria che più interessa. Ricordatevi però che tutti i giorni – anche la domenica – le bambine e i bambini fino a 14 anni entrano gratuitamente al MAXXI.

Infine, ultimo ma non ultimo, Il Chiostro del Bramante presenta All About Bansky, una mostra di 250 opere dell’artista sconosciuto più noto al mondo, visitabile a Roma dal 5 maggio 2021 al 9 gennaio 2022.

Foto: Shutterstock

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *