Avete mai pensato di riciclare i filtri delle tisane? Adesso potete. Due usi creativi che non avreste mai immaginato.

riutilizzare filtri tisane
Tisane (Canva) – Yeslife.it

Con l’avvicinarsi dell’inverno arriva anche il momento delle tisane. Dalla camomilla alle tisane digestive, esistono molteplici infusi dal proprietà benefiche per l’organismo. Quello che non tutti sanno è che una volta bevuta la tisana, il filtro può essere riutilizzato in numerosi modi. Vediamone dunque alcuni interessanti utilizzi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Quattro trucchi per bere di più: benefici immediati, provare per credere!

Filtri per le tisane: ecco cosa fare prima di buttarli

riutilizzare filtri tisane
Filtri tisane (Canva) – Yeslife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Pelle che tira? La soluzione è a tavola. Non dimenticare questa banale azione

  1. Impacchi per gli occhi: gli impacchi per gli occhi sono forse l’utilizzo più conosciuto delle bustine per ili tè da buttare. Il più efficace è sicuramente quello alla camomilla, che viene usato per curare l’orzaiolo. Tale impacco è anche molto utile per ridurre le occhiaie ed in generale dare sollievo agli occhi. Un effetto altrettanto benefico è dato dagli infusi contenenti bacche di Goji. L’utilizzo dei filtri delle tisane, tuttavia, deve essere fatto con cognizione di causa e non è raccomandato a chi soffre di allergie ai pollini e alle graminacee.
  2. Impacco per irritazioni e scottature: un altro caso in cui i filtri delle tisane possono risultare molto utili è quello delle medicazioni per irritazioni e scottature. Applicate la bustina a temperatura tiepida/fredda sul punto in questione e lasciate agire. Anche in questo caso la camomilla è uno degli ingredienti più indicati per via delle sue proprietà lenitive. Lo stesso risultato può essere ottenuto con infusi di malva e tiglio.
  3. Concime naturale: un ultimo utilizzo è nell’ambito del giardinaggio. In questo caso è utile aprire le bustine e mescolare il loro contenuto al terriccio. Le erbe degli infusi, infatti, sono ricche di sostanze nutritive benefiche per interregno. Un utilizzo alternativo prevede di aprire le bustine e svuotarne il contenuto nell’acqua che poi verrà utilizzata per innaffiare.
riutilizzare filtri tisane
Tazze (Canva) – Yeslife.it

Siete in cerca di altri consigli su come riutilizzare i vecchi oggetti che altrimenti buttereste via? Continuate a seguirci qui su Yeslife.it per altre idee.

RAVE A MODENA, LA POLIZIA SGOMBERA. QUESTA E LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO NEL TG DI YESLIFE