fresca-e-perfetta-per-l’estate,-ecco-l’insalata-di-pomodori-con-tonno-e-feta

Fresca e perfetta per l’estate, ecco l’insalata di pomodori con tonno e feta

In dieci minuti avrete pronto un piatto ricco e saporito, perfetto per l’estate. Stiamo parlando dell’insalata con feta, tonno, pomodori e olive.

Con l’arrivo dei primi caldi ci si sente spossati e la voglia di cucinare ci abbandona. Ecco quindi che ci vengono in soccorso delle ottime insalatone, perfette da servire come piatto unico e da gustare a casa, al lavoro o in spiaggia. L’insalata con feta e tonno per esempio è super saporita (non potrebbe essere altrimenti vista la presenza del famoso formaggio greco) ma allo stesso tempo fresca e leggera.

Noi abbiamo utilizzato come insalata verde dell’iceberg per via della sua croccantezza, poi abbiamo aggiunto dei pomodori, ovviamente tonno e feta se no che insalata di tonno e feta sarebbe, e infine dell’origano per dare al piatto un ulteriore tocco mediterraneo. E come dimenticare le olive! Ne bastano pochissime per dare alla vostra insalata estiva un rocco di sapore extra.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

insalata con feta e tonno

Come preparare la ricetta dell’insalata con feta e tonno

  1. Trattandosi di un’insalata semplice, i passaggi sono davvero pochi. Per prima cosa spezzettate con le mani le foglie di iceberg e lavatele sotto acqua corrente. Trasferitele in una centrifuga per insalata e fatele asciugare per bene. Riunitele poi in un’insalatiera capiente.
  2. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà prima di aggiungerli all’insalata. Sbriciolate la feta con le mani, unite il tonno con il suo olio e infine le olive a rondelle e l’origano. Condite con una spruzzata di aceto e servite. Il sale non dovrebbe essere necessario data la sapidità della feta mentre per l’olio, quello del tonno è più che sufficiente.

Ci sono però un paio di varianti che dovreste provare. La prima è l’insalata di tonno, pomodori secchi, feta e olive, ottenuta semplicemente sostituendo ai pomodorini circa 50 g di pomodori secchi tagliati a strisce. Per un contorno più sostanzioso invece, l’insalata di patate tonno e feta potrebbe fare al caso vostro. Questa ricetta prevede, anziché la tradizionale insalata verde, 500 g di patate lessate e poi tagliate a dadini. Gli altri ingredienti restano invariati e possiamo garantirvi che anche questo piatto saprà conquistarvi un po’ come l’insalata di patate e tonno.

Conservazione

L’insalata, una volta condita, va consumata nell’arco di massimo un paio di ore. Potete tuttavia tenere da parte olio e aceto e unirli poco prima di portarla in tavola.

Iscriviti alla newsletter di Primo Chef per scoprire le nuove ricette, i consigli e le novità. Prima di tutti.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram

Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Clicca qui per entrare nel nostro gruppo

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 – PC

Related Posts