freschezza-e-sapore:-le-parole-d’ordine-dell’estate

Freschezza e sapore: le parole d’ordine dell’estate

Antonio Masi lancia il drink perfetto per l’Estate 2021

Finalmente è arrivato giugno e l’Estate è alle porte. Nonostante alcune restrizioni per il Covid, quest’estate potremmo andare in vacanza e goderci la libertà guadagnata. Come non farlo sdraiati su un lettino in spiaggia, su un gonfiabile in piscina con un cocktail fresco in mano? Saranno tanti, colorati e frizzanti, estremamente differenti per fasce di età e accompagnati da musica e cieli infuocati in riva al mare.

Estate 2021 cocktail: una Piña Colada rivisitata dal sapore fresco e tropicale

Un grande novità è il drink COCO. La rivisitazione del classico Piña Colada, realizzata dal barman Antonio Masi, con Rum filippino, Batida de Coco, lime e basilico, è il drink dell’Estate 2021. Un cocktail perfetto, che unisce i freschi sapori tropicali del cocco e quelli del rum, il twist del classico drink rimane, ma viene estremizzato. L’obiettivo è quello di renderlo più beverino ed esaltarne le note fresche. Nelle venature del Rum di origine Filippina si percepiscono la flora e fauna, le montagne, i vulcani, gli animali esotici e le guerriglie del passato fra le colline di questo luogo, considerato una delle più ricche e interessanti località al mondo.

Leggi anche: Diversamente C.H.E.F.: la ricetta della pasta soffiata

La ricetta prevede: 50ml di Don Papa Rum, 50ml di Batida de Coco Mangaroca, 50ml di Colada Mix Homemade, mezzo lime spremuto, 4 foglie di basilico e per finire del pepe rosa in grani. Il tutto verrà mescolato in uno shaker con del ghiaccio tritato. Il basilico con il suo profumo esalta la freschezza della Batida de Côco Mangaroca e si unisce perfettamente all’ananas e al sapore inconfondibile del Rum Dom Papa, primo rum premium delle Filippine. Il lime bilancia le note zuccherine della frutta e il pepe rosa crea il contrasto finale, prolungando la sensazione di piacere. Nella speranza che la pandemia diventerà presto solo un brutto ricordo, prepariamoci a brindare!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *