geometrie-e-sostenibilita:-a-roma-un-locale-riscrive-l’idea-di-fast-food

Geometrie e sostenibilità: a Roma un locale riscrive l’idea di fast food

A cavallo tra lo storico Rione Prati e le Mura Vaticane, in Via Leone IV, inaugura un locale tutto all’avanguardia, pioniere di un nuovo modo di fare ristorazione, che riscrive l’idea di fast food. Healthy Color racchiude in sé un’anima contemporanea, non solo nell’estetica, ma anche nei suoi valori fondamentali: healthy ed eco-friendly. Un format che aveva già riscosso enorme successo a Milano e che, il trapper Sfera Ebbasta, il calciatore Andrea Petagna e lo stilista Marcelo Burlon, hanno deciso di replicare a Roma.

A curare il progetto di interior, dal forte impatto visivo, tutto geometrie e colori, la sinergia tra Zon Productions, l’agenzia fondata da Oliver Zon, l’architetto Antonio Zonfrillo e gli street artists di Motorefisico.

Antonio Zonfrillo ha deciso di abbracciare il progetto Healthy Color lanciandosi in una nuova sfida, ben lontana dai suoi lavori precedenti. L’architetto è infatti specializzato nel restauro monumentale, nell’edilizia sacra e in quella residenziale.

«Passare dalla realizzazione di una chiesa e dalla valorizzazione di edifici storici alla creazione di uno store che sembra provenire dal futuro è stata una bella sfida – dice l’architetto Zonfrillo – La differenza rispetto alla mia esperienza passata è stata quella di confrontarmi sin dalla progettazione degli spazi con dinamiche di brand identity e di esigenze di replicabilità del format. Per questo motivo, il progetto di realizzazione di uno store come Healthy Color non poteva che nascere da tavole rotonde con tutti i protagonisti dell’operazione. Sono partito dalla valutazione del concept ideato da Zon Productions sia sotto un profilo creativo che tecnico, quindi mi sono confrontato con il duo di street artist di Motorefisico per delineare gli spazi adibiti all’opera di interior. Ciò che è cambiato rispetto agli altri lavori che ho fatto in carriera è stata la visione d’insieme e lo sviluppo: Healthy Color non è un pezzo unico e scisso dal contesto, ma un vero e proprio format da standardizzare persino nei suoi profili architettonici».

Anche per la proposta gastronomica, parola d’ordine: mangiare sano. Dal brunch alla cena, passando per la merenda fino alla colazione. Un’ampia scelta di poke, hamburger veg, smoothie, tartare e insalate, tutto rigorosamente confezionato in packaging riciclabili, acqua compresa. E in periodo di lockdown non manca il servizio d’asporto.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *