gf-vip,-amedeo-goria-sotto-accusa-e-lui-sbotta:-“voglio-parlare-con-il-mio-agente”

GF Vip, Amedeo Goria sotto accusa e lui sbotta: “Voglio parlare con il mio agente”

Serata frizzante nella terza puntata del Grande Fratello Vip con protagonista Amedeo Goria. Il giornalista è stato accusato di aver un po’ esagerato nel suo gioco con Ainett Stephens. Tra l’ex marito di Maria Teresa Ruta e la Gatta Nera del Mercante in Fiera si è creata un’amicizia speciale fin dalla prima puntata. Molti compagni di avventura dei due, però, hanno fatto notare più volte all’uomo di spingersi spesso un po’ troppo oltre. Anche la venezuelana ha detto al compagno di avventura di rallentare per non lanciare un messaggio sbagliato. Stasera Alfonso Signorini ha invitato Goria a tenere le mani apposto. Francesca Cipriani, con la sua ironia, ha detto la stessa cosa. Amedeo Goria non ha preso bene la cosa e durante la pubblicità ha chiesto più volte di poter parlare con il proprio agente per farsi tutelare.

Sonia Bruganelli ha preso la parola puntando il dito: “Amedeo, vedo le vostre giornate e ti ho sentito parlare di Fontana. Quello però che dico è che è uscito fuori che forse questo modo di scherzare ha creato un imbarazzo in Ainett che, parlando con Manila, si è sfogata. Dico solo che è un peccato perché un uomo come te, un giornalista di una certa età ed acculturato, venga descritto come uno che ci prova con Ainett che magari ha quell’imbarazzo per dirti di smetterla. Ridiamo e scherziamo ed è tutto meraviglioso, ma non siamo dei visionari. Quello che abbiamo visto è stato un fastidio che Ainett ha provato, l’imbarazzo da parte di Ainett c’è stato, lo ha detto anche a Miriana. Io sto parlando per quello che vedono le persone al di fuori”.

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE

Letture: 116

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *