gigi-d'alessio,-il-commosso-ricordo-del-cantautore:-fiumi-di-lacrime-–-il-democratico-–-giornale-di-libera-informazione

Gigi D'Alessio, il commosso ricordo del cantautore: fiumi di lacrime – il Democratico – Giornale di libera informazione

Gigi D’Alessio non è riuscito a trattenersi ed ha voluto dedicare un ultimo messaggio di addio ad una persona che per lui è stata molto importante. 

Mancano poche ore per la fine dell’anno, un 2022 che è stato molto difficile per coloro che hanno dovuto salutare per sempre una persona importante.

Gigi D'Alessio ildemocratico.com 20221231
Gigi D’Alessio ildemocratico.com 20221231

E questo è ciò che ha dovuto fare anche lo stesso Gigi D’Alessio il quale, con la tristezza nel cuore, rivive sui social un momento molto importante della sua vita. Infatti da poche ore a questa parte il mondo del calcio è stato colpito da un lutto terribile, la morte di un grandissimo calciatore che ha perso quella dura battaglia contro il tumore al colon.

Anche Gigi D’Alessio, dopo essere venuto a conoscenza della morte del grandissimo Pelé, non ha potuto far altro che dedicargli un ultimo messaggio tramite i social ricordando quell’incontro che in passato ha avuto proprio con il calciatore.
Gigi D’Alessio, il quale è  in procinto di salire sul palco nella città di Matera in occasione del concerto di capodanno, ha voluto condividere su Instagram uno dei video più emozionanti che ha vissuto insieme al calciatore che ormai ha lasciato questa terra: “Insieme al grandissimo Pelé vogliamo dire ‘Forza Napoli’”.
Sono queste le parole del video pronunciate nel momento in cui il cantante ha incontrato il compianto calciatore, una clip che è stata condivisa on-line e che è stata sicuramente apprezzata da tutti i follower dell’artista partenopeo.

Pelè foto rete ildemocratico.com 20221231
Pelè foto rete ildemocratico.com

Come leggiamo su ilsussidiario.net, questo video è stato accompagnato poi anche da un messaggio dedicato a Pelè e al campione simbolo della città di Napoli: “Adesso palleggerai con Diego Armando Maradona”.
Insomma, anche Gigi D’Alessio si stringe al dolore per la morte di Pelé, lo pseudonimo di di Edson Arantes do Nascimento, il simbolo di eccellenza del calcio morto 82 anni.

Egli non è stato soltanto un calciatore ma ha ricoperto anche il ruolo di dirigente sportivo, attaccante e centrocampista. E’ stato l’unico ad uscire a portare a casa tre vittorie del campionato mondiale di calcio nel 1958, 1962 e 1970.
È così se ne va un simbolo del mondo del calcio conosciuto anche da coloro che non sono appassionati di questo sport.

Related Posts