hsbc-accelera-verso-il-cloud-con-oracle

HSBC accelera verso il cloud con Oracle

Il gruppo bancario multinazionale HSBC si affida a Oracle Exadata Cloud@Customer per semplificare la gestione operativa e sfruttare l’automazione in cloud.

HSBC

Oracle e HSBC, grande organizzazione di servizi finanziari, hanno annunciato una collaborazione strategica per accelerare la trasformazione digitale della banca.

Nell’ambito di un accordo pluriennale, HSBC aggiornerà e migrerà alcuni sistemi database a Oracle Exadata Cloud@Customer, una piattaforma cloud implementata come servizio di infrastruttura cloud gestito da Oracle ma dentro i datacenter della banca. Ciò consentirà alla banca di supportare e scalare i suoi sistemi e servizi mission- critical.

Oracle Exadata Cloud@Customer è una piattaforma cloud sicura e ad alta disponibilità di Oracle Cloud Infrastructure (OCI), che consente a HSBC di continuare a utilizzare i database Oracle per supportare i suoi sistemi strategici e di mantenere la governance dei dati, rispettando così le normative in materia di ubicazione e sicurezza dei dati stessi. La piattaforma Oracle consentirà, inoltre, a HSBC di sfruttare più facilmente l’automazione in cloud per gestire le applicazioni legacy e scalare i servizi in base alle richieste dei clienti e dei diversi mercati nazionali in cui il gruppo bancario opera.

Questa collaborazione si inserisce in un’iniziativa pluriennale dell’organizzazione finanziaria, che sta attuando la trasformazione della sua infrastruttura tecnologica per accelerare lo sviluppo, la distribuzione e la scalabilità di nuovi prodotti e servizi, rendere più sicuri e disponibili i suoi prodotti finanziari e sviluppare capacità e competenze digitali di tutto il suo personale.

La nostra strategia prevede di avviare un processo di digitalizzazione su larga scala in modo da riuscire a innovare più rapidamente a beneficio dei nostri clienti, e la nostra partnership con Oracle è importante proprio per portare avanti questo piano di trasformazione“, ha dichiarato Frank McGrath, Chief Technology Officer di HSBC. “Abbiamo scelto Exadata Cloud@Customer principalmente per la sua capacità su database ben noti, con il vantaggio aggiuntivo dato dalla disponibilità di una piattaforma Database-as-a-Service in grado di offrirci le performance e l’agilità operativa di cui abbiamo bisogno per far crescere e diversificare il nostro business”.

Le organizzazioni finanziarie stanno rapidamente adottando nuove tecnologie e trasformando la loro operatività di business per cogliere nuove opportunità e soddisfare i requisiti più stringenti di privacy e localizzazione dei dati“, ha dichiarato Richard Smith, Executive Vice President, Technology, EMEA, Oracle. “La nostra partnership con HSBC mira al raggiungimento di questo equilibrio, che consentirà di consolidare i sistemi strategici su una piattaforma cloud on-premise sicura e scalabile e di sviluppare più rapidamente servizi basati sul cloud. Siamo entusiasti di collaborare con HSBC per offrire una nuova generazione di servizi finanziari“.

Related Posts