i-big-di-“sanremo-2023”-annunciati-in-diretta:-le-novita-rivelate-da-amadeus

I Big di “Sanremo 2023” annunciati in diretta: le novità rivelate da Amadeus

Manca poco all’annuncio ufficiale dei Big che prenderanno parte al Festival di Sanremo 2023. Amadeus sta facendo le sue ultime valutazioni, intanto ha rivelato quando verrà resa nota la lista dei cantanti in gara: l’appuntamento è fissato per domenica 4 dicembre al Tg1 delle 13.30. Il conduttore e direttore artistico, intervenuto nel corso della Milano Music Week, ha snocciolato succulenti novità sulla nuova edizione della kermesse: dai conduttori del Prima Festival ai super-ospiti italiani ed internazionali.

Amadeus pronto ad annunciare i Big di “Sanremo 2023”: la data fatidica

Amadeus sta scaldando i motori in vista dell’atteso ritorno del Festival di Sanremo, in programma dal 7 all’11 febbraio 2023, con Gianni Morandi come co-conduttore d’eccezione. Riconfermato per il quarto anno consecutivo in veste di conduttore e direttore radiofonico, Amadeus è intervenuto nelle scorse ore alla Milano Music Week per rivelare succulenti novità sul Festival che verrà. La prima grande notizia è la data in cui verrà ufficializzata la lista dei Big in gara: l’appuntamento è fissato per domenica 4 dicembre al Tg1 delle 13.30.

Si rinnova dunque la collaborazione tra il conduttore e il notiziario Rai, che anche lo scorso anno accolse in diretta il conduttore per l’annuncio dei cantanti in gara. Il suo intervento, però, quest’anno avverrà nell’edizione dell’ora di pranzo, considerati i cambiamenti di programmazione dell’edizione serale del Tg1 a causa dei Mondiali in Qatar. Mancano dunque pochissimi giorni all’annuncio del cast ufficiale di Sanremo 2023: tra i Big in gara ci saranno anche i 3 vincitori di Sanremo Giovani (di cui sono stati selezionati i primi finalisti).

Anche quest’anno non mancheranno le sorprese nel cast perché, come ha voluto sottolineare Amadeus, a contare veramente non è il nome dell’artista ma la canzone. “Se una canzone rimane in radio anche nei mesi successivi vuol dire che ha funzionato: per me è la canzone che conta, il nome viene dopo“: questa la modalità di criterio nelle scelte del cast. Le selezioni sarebbero a buon punto, come da lui rivelato: il 30 novembre, infatti, è la data di scadenza per la presentazione dei brani. Da quel momento in poi i giochi sono fatti e la palla passerà al conduttore.

“Sanremo 2023”, le novità sul “Prima Festival” e sugli ospiti all’Ariston

Nel corso dell’intervento alla Milano Music Week, Amadeus ha anche rivelato quale sarà la squadra del Prima Festival: alla conduzione ci sarà Andrea Delogu, cui si uniranno gli Autogol e Jody Cecchetto in veste di inviati. Il Prima Festival è da sempre un’ottima vetrina per inviati e conduttori, essendo il programma che anticipa le serate della kermesse raccontando aneddoti e curiosità ed intervistando ospiti d’eccezione.

Una delle grandi novità, poi, sarà l’assenza di super-ospiti italiani, “a meno che non abbiano 70 anni d’età”. Amadeus ha così motivato tale decisione: “Preferisco, come è giusto, celebrare un personaggio storico della musica italiana che deve essere giustamente presentato come super ospite, tutti gli altri sarò onorato di averli in gara”. Ampio spazio potrebbe essere invece riservato agli ospiti internazionali, cui il conduttore ha dovuto rinunciare nel corso degli ultimi anni causa Covid: “Quest’anno stiamo lavorando per cercare di riportare qualche artista internazionale”.

Infine un ringraziamento alla Rai e, in particolare, all’industria discografica, che comprende il suo impegno e la sua dedizione nella scelta delle canzoni: “Scelgo pensando a cosa possa piacere al pubblico e partendo dai giovani, quindi trovo tanta collaborazione e fiducia”.

Related Posts