“i-disertori”-omaggiano-charles-mingus

“I disertori” omaggiano Charles Mingus

omaggio a mingus

Omaggio a Charles Mingus

I disertori”, cioè quattro tra i più importanti musicisti jazz italiani, rispondono ai nomi di Tino Tracanna (sax), Roberto Cipelli (pianoforte), Attilio Zanchi (contrabbasso), Ettore Fioravanti (batteria).

Venerdì 23 novembre, alle ore 21.00, i quattro saranno sul palco di Cascina Torrette (via G. Gabetti 15 a Milano) in un concerto organizzato da Mare Culturale Urbano, Cernusco Jazz e Ludwig-Officina, per ricordare Charles Mingus a 100 anni dalla nascita. Special leader il trombonista Andrea Andreoli.

Mingus, geniale contrabbassista, pianista, compositore e band-leader, rappresenta una delle figure più importanti della musica americana del ventesimo secolo, entrato nell’iconografia jazz per la sua mole mastodontica e il temperamento inquieto e vulcano che gli fecero meritare il soprannome di “arrabbiato del jazz”.

Il musicista ha definito lo stile e le tecniche esecutive del contrabbasso, che prima di allora non aveva mai avuto esecutori in grado di farne uscire acrobazie melodiche e invenzioni armoniche come quelle che Mingus riusciva ad ottenere.

Biglietti disponibili qui.

Related Posts