ice-charter:-un-programma-di-impegni,-efficienza-dei-costi-e-investimenti-per-aiutare-ad-avviare-l’anno-della-ripresa

ICE Charter: un programma di impegni, efficienza dei costi e investimenti per aiutare ad avviare l’anno della ripresa

Clarion Gaming ha confermato una Carta di impegni di vasta portata, per l’efficienza di costi e investimenti al fine di aiutare gli espositori a massimizzare le significative opportunità di business building disponibili all’ICE 2022.

L’ICE Charter di Clarion include un blocco del costo dello spazio espositivo per gli eventi del 2022 e del 2023, tariffe scontate sui costi dell’IT in fiera, la rimozione degli oneri storici che sono stati riscossi sugli allestimenti di stand a due piani e la formazione di una task force interna per aiutare le parti interessate a garantire le migliori tariffe possibili per le camere negli hotel di Londra.

Clarion sta inoltre effettuando un investimento di £ 500.000 in un programma Hosted Buyer e introducendo un programma 121 Match che organizzerà incontri pre-controllati in fiera con acquirenti mirati, per gentile concessione della piattaforma ICE365.com.

Annunciando i dettagli della Carta dell’ICE, Stuart Hunter, amministratore delegato di Clarion Gaming, ha dichiarato: “Tutti i prodotti e i servizi davvero significativi del settore che cambiano il gioco sono apparsi, se non sono stati lanciati, all’ICE. Per consolidare il ruolo centrale svolto da ICE e per assistere i nostri stakeholder in questi tempi particolarmente difficili, stiamo apportando una serie di cambiamenti e investimenti chiave per aiutare a garantire che il 2022, un anno di ripresa e opportunità, sia avviato all’ICE il prossimo febbraio“.

Evidenziando i dettagli della Carta ICE, ha aggiunto: “Sia per il 2022 che per il 2023 fissiamo la tariffa al mq in linea con quella del 2020, eliminando così incrementi medi annui di circa il 5 per cento. Stiamo anche rimuovendo le tariffe storiche per lo spazio “a due piani” all’ICE, aprendo così la strada ai marchi per esplorare nuove opportunità di design senza incorrere in una tariffa premium. L’incarico di un nuovo appaltatore generale (GES) significa che saremo in grado di offrire costi di costruzione su misura più competitivi e anche di fornire costruzioni personalizzate per quei marchi con requisiti di stand più piccoli a una tariffa preferenziale. Nello stesso spirito di offrire il miglior valore possibile ai nostri espositori, un’area che ci hanno chiesto di esaminare è stato il costo di Internet durante l’ICE. Pertanto, abbiamo sottoscritto la nostra base di fornitori diretti per fornire a tutti gli espositori uno sconto del 10% per tutti gli ordini IT relativi a Internet LAN cablato e hotspot Wi-Fi. Questo sconto sarà introdotto nel 2022 e rimarrà in vigore per gli anni futuri“.

In linea con il suo impegno ad aiutare espositori e visitatori con i costi di terzi durante il loro soggiorno a Londra, Clarion Gaming ha istituito una task force interna e ha collaborato con un nuovo fornitore di alloggi. Durante la fase di test di questa nuova iniziativa, il team si è assicurato alcune delle tariffe delle camere più convenienti a Londra negoziando sconti fino al 40%.

Guardando al futuro, Crossrail, il più grande progetto di infrastruttura di trasporto in Europa, la cui apertura è prevista per il 2023, collegherà l’ExCeL Exhibition Centre con gli hotel del centro di Londra, con un solo viaggio di soli 15 minuti.

Espandendo il programma Hosted Buyer, Stuart Hunter ha dichiarato: “Abbiamo sempre riconosciuto l’importanza centrale di raggiungere un mercato veramente internazionale e l’ultima edizione di ICE è riuscita ad attrarre nuovi acquirenti a Londra. Per estendere e sviluppare questo impegno, stiamo effettuando un investimento di £ 500.000 ($ 682k, € 580k) al fine di lavorare a stretto contatto con la nostra base di espositori per definire e determinare nuovi acquirenti, sia geograficamente che per verticali di settore per migliorare la portata dell’ICE marca. Siamo lieti di aver assicurato un nuovo partner con un pedigree nella fornitura di programmi per acquirenti ospitati di livello mondiale che lanceranno questa nuova iniziativa con noi ad agosto“.

Stuart Hunter ha confermato: “Questo è solo l’inizio. Man mano che ci avviciniamo all’ICE, cercherò di condividere più iniziative che saranno incorporate nella Carta ICE come parte del nostro impegno a fornire la migliore esperienza possibile e il ritorno sull’investimento“.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *