identificati-i-ladri-della-panetteria-di-via-29-maggio-a-legnano,-vivevano-in-una-casa-occupata-–-legnanonews

Identificati i ladri della panetteria di via 29 maggio a Legnano, vivevano in una casa occupata – LegnanoNews

A identificarli e denunciarli è stata la Polizia locale di Legnano in occasione dello sgombero di una casa privata in via Canova. Fondamentali i filmati di videosorveglianza

polizia locale legnano

Sono due tunisini senza fissa dimora, un maggiorenne e un minorenne, i responsabili del furto del 18 ottobre scorso alla panetteria all’angolo fra le vie XXIX Maggio e Della Vittoria. A identificarli e denunciarli è stata la Polizia locale di Legnano che, in una settimana, ha completato l’attività di indagine cominciata subito dopo il furto. Fondamentale si è rivelata l’acquisizione dei filmati di videosorveglianza, che hanno permesso di riconoscere un soggetto già autore di diversi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti e occupazione abusiva di immobili.

Ed è stato proprio nell’ambito dell’attività di contrasto a questo fenomeno, in occasione dello sgombero di una casa privata in via Canova, che sono stati trovati gli autori del furto. Sul minorenne è risultato pendere un mandato di cattura da parte del Tribunale dei minori di Milano. Le due persone sono state denunciate, in concorso, per furto, ricettazione (poiché in possesso dei proventi di un altro furto effettuato all’interno di un veicolo in sosta) e invasione di edifici. Il minore, posto in stato di arresto, è stato portato nella casa circondariale Beccaria di Milano.

Leggi i commenti

Related Posts