il-matrimonio-di-mary-falconieri,-l’ex-gieffina-ha-sposato-giuseppe-matteo-schiavello

Il matrimonio di Mary Falconieri, l’ex gieffina ha sposato Giuseppe Matteo Schiavello

Mary Falconieri ha sposato Giuseppe Matteo Schiavello, l’ex gieffina bellissima nel suo abito da sposa ha pubblicato le prime foto del matrimonio. Una sposa con un solo abito bianco, nessun cambio rispetto alle vip che addirittura arrivano a fare anche quattro cambi. Mary Falconieri ha invece scelto un abito da sposa semplice che le lasciava le spalle scoperte. Velo in chiesa sui lunghi capelli sciolti, ha poi raccolto la chioma per il ricevimento togliendo ovviamente il velo. Era l’edizione del 2015 del Grande Fratello Vip e gli appassionati del reality show di certo ricorderanno Mary non solo nella sua esperienza televisiva ma anche per la storia d’amore con Giovanni Angiolini, storia che nacque proprio davanti alle telecamere.

MARY FALCONIERI SPOSA BELLISSIMA NEL SUO ABITO DA SOGNO

Il giorno del fatidico sì è arrivato e Mary ha sposato il suo amore. Ex gieffina in una delle edizioni condotte da Alessia Marcuzzi; bellissima infermiera pugliese e sembrava bellissima anche la storia d’amore con il coinquilino Giovanni Angiolini. Finito quell’amore è arrivato Schiavello che è del tutto estraneo al mondo dello spettacolo, è un avvocato ed è originario di Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia  ma ha uno studio a Milano. 

Il matrimonio di Mary e Giuseppe è stato celebrato ieri 8 luglio a Nardò, in provincia di Lecce. Un ricevimento poi al Castello Monaci a Salice Salentino con tanto romanticismo e divertimento per tutti. 

Emozionati entrambi, innamoratissimi e Mary Falconieri con un abito da principessa. La sposa ha definito il suo matrimonio da favola pubblicando le prime foto e promettendo di rivelare tutti i dettagli.Non poteva essere più bello di così” ha commentato Mary ringraziando tutti, soprattutto chi ha realizzato per lei l’abito dei suoi sogni: “Ps preparatevi perché caricherò un bel po’ di foto da farvi vedere ma sono troppo belle scusatemi”. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *