il-pronto-soccorso-torna-ad-affollarsi-
di-pazienti-no-covid:-accessi-+15%

Il Pronto Soccorso torna ad affollarsi di pazienti no covid: accessi +15%

Si registra in diverse città Italiane un boom di accessi al pronto soccorso per emergenze in codice bianco e verde. Il covid fa meno paura e le persone non aspettano di recarsi dal medico di base come durante l’emergenza sanitaria, vanno direttamente al pronto soccorso anche per problemi di bassa gravità.

Scende dunque la pressione nelle strutture ospedaliere e questo si ripercuote proprio sugli accessi al PS; anche Cremona nell’ultima settimana ha fatto registrare un +15% di codici verdi. Alle 17:30 di mercoledì all’Ospedale di Cremona c’erano 20 pazienti in attesa al pronto soccorso, di cui 16 in codice verde, 4 in codice giallo.

In trattamento c’erano 25 persone in codice verde, 16 in giallo, per un totale di 41 pazienti. Nessun accesso in codice rosso. Il grado di affollamento era medio.

Il trend era abbastanza prevedibile: nell’ultimo anno e mezzo le persone hanno saltato follow up e screening, ed in alcuni casi hanno avuto difficoltà nell’accedere alle cure, ma non sempre il pronto soccorso può essere la risposta giusta.

Eleonora Busi

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *