il-ritracciamento-continua-ed-ora-sui-mercati-azionari-potrebbe-verificarsi-anche-una-forte-correzione

Il ritracciamento continua ed ora sui mercati azionari potrebbe verificarsi anche una forte correzione

Dopo un’altra giornata di contrattazione, il nostro Ufficio Studi esprime il suo giudizio: il ritracciamento continua ed ora sui mercati azionari potrebbe verificarsi anche una forte correzione.

Proprio ieri sera, abbiamo iniziato ad evidenziare che negli ultimi giorni, si sono formati alcuni swing che nello studio delle serie storiche si sono visti all’inizio di ribassi del 7/10%.

Oggi, il movimento ribassista dei mercati azionari è continuato e quindi non cambiamo idea, anzi la tesi ribassista tende a rafforzarsi. Come regolarsi da ora in poi? Domani è chiusura di settimana e quindi è interessante capire come si posizioneranno le quotazioni per i prossimi giorni/settimane.

Alle ore 19:21 del 18 febbraio abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

13.894

Eurostoxx Future 

3.678

Ftse Mib Future

22.960

S&P 500 Index

3.898.

Gli oscillatori di breve termine oramai sono tutti girati al ribasso, mentre quelli settimanali e mensili iniziano a perdere momentum. E questo segnale, se ulteriormente confermato  sarebbe davvero preoccupante.

La previsione annuale proietta invece rialzi almeno fino a metà marzo

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 12 febbraio

blank

Il primo setup dell’anno in corso scadrà giorno 8 marzo. Si dovrebbe giungere a questa data con un minimo/massimo assoluto /relativo.

Il ritracciamento continua ed ora sui mercati azionari potrebbe verificarsi anche una forte correzione “contro” la previsione che vede rialzi

Dax Future

Tendenza ribassista. Nuovi rialzi solo con la chiusura giornaliera del 19 febbraio superiore a 14.064.

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista. Nuovi rialzi solo con la chiusura giornaliera del 19 febbraio superiore a 3.722.

Ftse Mib Future

Tendenza ribassista. Nuovi rialzi solo con la chiusura giornaliera del 19 febbraio superiore a 23.260.

S&P 500 Index

Tendenza ribassista. Nuovi rialzi solo con la chiusura giornaliera del 19 febbraio superiore a 3.950.

Su quasi tutti i mercati analizzati iniziano a leggersi dei doppi/tripli massimi sul time frame giornaliero. Se domani il ritracciamento continuerà, l’idea che si è all’inizio di un ribasso del 7/10%, inizierebbe ad assumere ancora più forza.

Attendiamo quindi sviluppi e ci aggiorneremo nel weekend. Per il momento l’operatività di breve termine consigliata è ancora solo quella in ottica intraday.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *