«in-aula-come-sandokan-per-difendere-la-riforma-cartabia»

«In Aula come Sandokan per difendere la riforma Cartabia»

Francesco Paolo Sisto (Forza Italia), sottosegretario alla Giustizia, parla della riforma Cartabia. «Ho difeso la norma dall’assalto dei malesi».

«Alla fine il risultato è stato conforme a quello della Commissione. Sì, c’è stata qualche assenza, ma alla riforma Cartabia sono mancati pochi voti. Anche se io, in Aula, ho dovuto fare Sandokan» perché «ho difeso la norma dall’assalto dei malesi. E ho avuto un’idea di quello che sarebbe stato se non avessimo avuto i tempi ristretti». Così Francesco Paolo Sisto, deputato di Forza Italia e sottosegretario alla Giustizia, in un’intervista al Corriere della Sera.

«La decisione ferrea del presidente Draghi di portare a casa la riforma prima del semestre bianco per avere i soldi del Pnrr ha influito – dice Sisto -. Ma nella maggioranza la discussione c’era stata prima con gruppi e capigruppo». E alla domanda se l’opposizione di FdI vi ha messo in difficoltà, risponde: «Non temiamo l’opposizione agonistica ma la slealtà, che pure c’è stata». Di chi? «Nell’odg Muroni, sui reati ambientali, forze di governo non hanno votato con noi. Non è passato, ma è stato uno scollamento sgradevole. Spero un episodio occasionale».

Sfoglia il giornale di oggi

Copyright 2021 © Il Dubbio

Tutti i diritti sono riservati

Edizioni Diritto e Ragione s.r.l. Socio Unico – P.IVA 02897620213

Direttore Responsabile

Davide Varì

Registrato al Tribunale di Bolzano n. 7 del 14 dicembre 2015

Numero iscrizione ROC 26618

Pubblicazione a stampa: ISSN 2499-6009 Pubblicazione online: ISSN 2724-5942

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *