infermieri-dell’aeronautica-militare-ricevono-premio-dalla-fnopi.

Infermieri dell’Aeronautica Militare ricevono premio dalla Fnopi.

Due infermieri della base aerea friulana ricevono un riconoscimento per la collaborazione offerta all’Azienda Sanitaria regionale nelle vaccinazioni anti Covid-19.

​Sabato 10 luglio, presso la sede della Confindustria di Udine, due infermieri del 2° Stormo hanno ricevuto l’ambito riconoscimento di “Eccellenza Infermieristica della Regione Friuli-Venezia Giulia“. La consegna è avvenuta in occasione del convegno organizzato dall’Ordine delle Professioni Infermieristiche (OPI) di Udine, presieduto dal Dott. Stefano Giglio.

Tale iniziativa rientra in un più ampio progetto promosso dalla FNOPI (Federazione Nazionale Ordine delle Professioni Infermieristiche) che, nell’organizzare un convegno itinerante in tutte le principali città italiane, ha voluto premiare le migliori evidenze e buone pratiche poste in essere dalla professione infermieristica nei confronti del cittadino.

I due Sottufficiali dell’Aeronautica Militare hanno assicurato durante la fase iniziale delle vaccinazioni, avvenuta sia presso un centro appositamente allestito dalla Protezione Civile regionale nella città di Codroipo (UD) che “a domicilio” come Presidio Vaccinale Mobile Difesa (PVMD) a favore di cittadini ultraottantenni, non trasportabili e “vulnerabili” individuati dall’Azienda Sanitaria regionale.

Grandissima soddisfazione è stata espressa dal Comandante del 2° Stormo, Colonnello Marco Bertoli, che, intervenuto al termine del Congresso, ha voluto sottolineare come i riconoscimenti ricevuti dai due Sottufficiali siano la dimostrazione della straordinaria professionalità e del profondo senso del dovere che caratterizzano le donne e gli uomini dell’Aeronautica Militare. “Il ruolo posto in essere in questo anno particolarmente difficile, non solo dal personale sanitario dell’Aeronautica Militare, ma dall’intera categoria FNOPI” – ha aggiunto il Comandante Bertoli – “certifica inequivocabilmente come la collaborazione fra componenti diverse dello Stato contribuisce in maniera determinantead assicurare servizi essenziali di pubblica necessità“.

Il 2° Stormo è l’ente individuato dalla Forza Armata per svolgere la funzione di punto di riferimento missilistico del sistema di difesa aerea nazionale. Lo Stormo cura l’addestramento e la prontezza operativa di uomini e mezzi del comparto missilistico dell’Aeronautica Militare. Tale missione si concretizza in una continua opera di addestramento volta a mantenere la capacità operativa richiesta dalla Forza Armata e dalle organizzazioni internazionali di cui il Paese fa parte. Lo Stormo assicura, inoltre, il regolare svolgimento dei servizi aeroportuali e il mantenimento delle infrastrutture e degli impianti, anche a favore del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori” operante sulla base e di altri velivoli che hanno necessità di transitarvi, concorrendo anche al servizio di Difesa Aerea nel rispetto delle direttive emanate dalle Superiori Autorità.

Fonte 2° Stormo – Rivolto (UD)
Autore Magg. Francesco Mariella

L’articolo Infermieri dell’Aeronautica Militare ricevono premio dalla Fnopi. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *