inter,-tensione-conte-lautaro:-“porta-rispetto.-con-chi-ce-l’hai?”

Inter, tensione Conte-Lautaro: “Porta rispetto. Con chi ce l’hai?”

Tensione a bordo campo tra l’allenatore dell’Inter Antonio Conte e Lautaro Martinez: “Porta rispetto. Con chi ce l’hai?”, ecco cos’è successo

conte lautaro inter
Inter, tensione tra Conte e Lautaro: cos’è successo (Fonte: Instagram)

Nel turno infrasettimanale del campionato italiano (36° giornata), scintille a bordo campo tra l’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, e l’attaccante nerazzurro, Lautaro Martinez. Il centravanti argentino è entrato nel primo tempo al posto di Sanchez. La sua prestazione, però, non ha soddisfatto il tecnico nerazzurro, che nel secondo tempo l’ha addirittura sostituito. Il cambio non è stato ben accolto dal Toro, che, una volta uscito dal campo, si è lamentato palesemente nei confronti del suo tecnico.

Inter, tensione Conte-Lautaro: cos’è successo

L’Inter vince anche contro la Roma. La squadra di Conte conquista altri tre punti, battendo la squadra di Fonseca. I nerazzurri passano subito in vantaggio all’undicesimo minuto con Brozovic. Nove minuti dopo, la squadra di Milano trova il raddoppio con Vecino. La squadra di Conte mette subito la partita in discesa. Unica nota negativa del primo tempo l’infortunio di Alexis Sanchez, uscito per far posto a Lautaro. La prestazione del Toro non è stata proprio eclatante. Dopo l’ingresso in campo al trentacinquesimo, al settansettesimo il tecnico ha deciso di sostituire Martinez con Pinamonti.


Il cambio ha fatto arrabbiare l’argentino, che uscendo dal campo ha calciato una bottiglietta d’acqua. La reazione abbastanza furiosa ha fatto storcere il naso al tecnico, che, rivolgendosi nei confronti dell’attaccante, ha esclamato: “Porta rispetto, con chi ce l’hai tu? Mai più queste reazioni, fenomeno…”. Lautaro si è andato così a sedere in panchina.

Lo screzio sarà risolto negli spogliatoi. Lautaro è stato una pedina importante per lo scacchiere di Conte. Nonostante le numerose voci di mercato, l’Inter vorrà sicuramente trattenere l’argentino. Su di lui c’è il Barcellona, ma il suo futuro sembra ancora nerazzurro.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *