juventus-femminile-como-women-|-parla-mister-de-la-fuente:-“vogliamo-fare-punti”

Juventus Femminile-Como Women | Parla mister De La Fuente: “Vogliamo fare punti”

Terminato il girone d’andata il campionato di Serie A Femminile è pronto ad entrare nel vivo, con le 10 squadre partecipanti che si apprestano questo weekend a scendere in campo per la prima gara del girone di ritorno. Il Como Women domenica pomeriggio affronterà al centro sportivo di Vinovo la Juventus, in un rematch della sfida inaugurale del 27 agosto, che vide le comasche esordire in Serie A con una sconfitta contro le campionesse in carica.

Di quella partita ha parlato, ai microfoni di Como Women Channel, l’attaccante lariana Nina Stapelfeldt: “La Juve è una squadra molto forte e la partita di andata è stata difficilissima, perché era la nostra prima in Serie A e c’era molta emozione […] La squadra si sta allenando molto bene e penso che questa volta sarà una sfida diversa, perché non importa chi affrontiamo, noi puntiamo sempre a fare punti.” Parole di incoraggiamento quelle dell’attaccante svizzera, che non sarà disponibile per la gara poiché ancora alle prese con il recupero da un infortunio muscolare. Come lei non saranno convocate per la trasferta di Torino anche le lungo degenti Vergani e Linberg, oltre ai difensori Brenn e Kravets.

Lato Juventus l’assenza è quella di Sara Gunnarsdottir, autrice del gol vittoria contro il Parma, che ha accusato un problema muscolare in allenamento e non è scesa in campo nemmeno nella sfida di Champions League di giovedì sera. Una partita nella quale la Juventus ha sofferto la grande forza delle inglesi dell’Arsenal, ma ha strappato un importante pareggio all’Allianz Stadium per 1-1, grazie al gol di Lineth Beerensteyn.

La partita di domani si preannuncia, dunque, difficilissima per la squadra di Sebastian de la Fuente, in un campionato in cui, tuttavia, non sono mancate sorprese e colpi di scena. Proprio l’allenatore delle comasche ha così analizzato il momento della squadra alla vigilia del match: “Andiamo ad affrontare questa partita a viso aperto, come fatto in tutte le ultime gare, in cui ho sempre visto una squadra in crescita. Dopo tre sconfitte ad inizio campionato abbiamo fatto punti in quattro delle ultime sei sfide giocate, perdendo solo con Inter e Roma e giocandocela sempre a viso aperto. Faremo lo stesso contro la Juventus, anche per capire a che punto è la squadra e quanto siamo cambiati da quel 6-0 di inizio campionato. Personalmente vedo le ragazze in crescita, partita dopo partita.” Poi continua sull’approccio alla gara di domani: “Vogliamo fare punti, anche se sappiamo che è un’impresa molto molto difficile. Ci proveremo, come ci abbiamo provato con Roma, Inter e Milan.” Conclusione sulle aspettative sul girone di ritorno: “In questo girone mi aspetto di crescere come squadra, di consolidare la nostra identità e, infine, di fare più punti rispetto al girone d’andata, essendo finito quel periodo di rodaggio che hanno le neopromosse.”

L’appuntamento per la sfida tra Juventus e Como è, dunque, domani alle ore 14.30 al centro sportivo di Vinovo.

(Comunicato stampa Como Women)

Related Posts