la-festa-per-la-vittoria-dell’italia-nel-mondo:-le-immagini-da-melbourne-a-new-york

La festa per la vittoria dell’Italia nel mondo: le immagini da Melbourne a New York

La vittoria dell’Italia all’Europeo è stata festeggiata dai tanti italiani che vivono all’estero, ma anche da tifosi stranieri. I complimenti ufficiali della Merkel e le prime pagine dei giornali tedeschi e i video suggestivi della festa azzurra nel mondo per la conquista di Euro 2020

festa italia euro 2020
Il tricolore svetta in tutte le città del mondo: è la festa per la vittoria a Euro 2020 @GettyImages

A sostenere l’impresa dei ragazzi di Mancini ieri sera a Wembley, nella finale di Euro 2020 contro l’Inghilterra, non c’era solo l’Italia intera, ma anche mezzo mondo. C’erano ovviamente i tantissimi italiani che vivono all’estero, ma anche tifosi stranieri che simpatizzano per l’Italia o gradiscono poco l’Inghilterra. E quando Donnarumma ha parato il rigore decisivo a Saka la festa è scoppiata: da Londra a New York, da Roma a Edimburgo, da Berlino a Sydney. Ovunque un solo grido ‘Italia, Italia’.

Leggi anche -> Il viaggio della Coppa e degli Azzurri: sono a Roma, il programma <<

I festeggiamenti per la vittoria dell’Italia nel mondo

Ce se ne accorge quando si viaggia, magari lontano in un altro continente, e si incontra un altro italiano che vive nel posto – cosa che capita sovente visto che siamo emigrati davvero in tutto il mondo!. In quell’incontro ci accorgiamo del legame che abbiamo con il nostro Paese.

italia euro 2020 festa nel mondo
La festa in un ristorante a Cannes che ospita il Festival in questi giorni @Getty Images

Quando si vive all’estero poi il legame con l’Italia diventa ancora più forte, le questioni nazionali si sentono di più, c’è nostalgia e bisogno di affermazione della propria identità. Quando accade che la Nazionale vince e fa sventolare sul gradino più alto del podio il tricolore, viene fuori tutto l’orgoglio patriottico e ci si sente un po’ più forti. Così ieri sera dopo l’a vittoria dell’Italia in tutte le città del mondo è scoppiata la festa.

La festa a Londra: la grande soddisfazione

Per gli italiani che vivono a Londra quella di ieri sera è stata un’emozione fortissima. Vincere in casa degli inglesi che si sentivano già loro la coppa e da una settimana ripetevano ‘it’s coming home’, invece, lo sappiamo dove è andata: è andata a Roma.

festa italia euro 2020 mondo
Tifosi italiani allo stadio di Wembley @GettyImages

Ma la vittoria di ieri sera è una rivalsa dal sapore più profondo contro gli inglesi della Brexit, contro quei ‘go home italians’e degli europei diventati stranieri e anche contro i luoghi comuni; come quelli di chi a inizio pandemia nel nostro primo lockdown disse ‘gli italiani ne approfittano per riposare’. A dirlo a onor di cronaca fu tale dottor Christian Jessen, che poi fuori tempo massimo si scusò, noto per il programma ‘Malattie Imbarazzanti’. Ed è chiaro che di imbarazzanti in questa faccenda non ci sono solo le malattie.

E così nella notte di Londra, quando allo stadio di Wembley Chiellini alza la coppa e partono i fuochi di artificio, si sentono le urla di gioia che squarciano il silenzio attonito degli inglesi.

festa italia città mondo
I tifosi italiani a Wembley: erano circa 6000, 60 mila gli inglesi @GettyImages

Provengono dai ristoranti italiani di Soho dove tanti connazionali si sono ritrovati, ma anche dalle case dei tanti italiani che a Londra ci vivono e che con un certo coraggio e orgoglio hanno appeso il tricolore fuori dalla porta di casa.

La festa per la vittoria dell’Italia a New York

Negli Stati Uniti vive la più grande comunità italiana all’estero. Un’emigrazione continua quella dall’Italia agli States che attraversa, ormai si può dire, i secoli. I primi italiani arrivarono nel Nuovo Mondo con la valigia di cartone in mano, dopo un mese di viaggio su un transatlantico e con il terrore di essere rispediti indietro una volta arrivati a Ellis Island. Era la fine del 1800.

Ora si arriva a New York in appena qualche ora di volo e con un visto in mano che assicura l’ingresso. Ma oggi come allora si spera nel sogno americano.

Ma anche chi vive in America da 60 anni, chi è nato negli Stati Uniti da genitori italiani, chi ha solo i nonni italiani, sente fortissimo il legame con l’Italia. Così ieri sera ristoranti e bar italiani a New York, ma anche a Los Angeles e Miami si sono trasformati in curve da stadio. Italiani e italo-americani tutti insieme a New York sulla 12esima strada. Con la festa organizzata dal ristorante italiano Ribalta: tre maxi schermi e strada chiusa. E alla vittoria finale il tricolore sventolava sotto l’Empire State Building.

Al momento per via delle restrizioni Covid non ci sono turisti italiani negli Stati Uniti, i festeggiamenti e le urla sono dei nostri emigrati. Chi resterà negli USA solo qualche mese e poi rientrerà, chi invece ci vive. In tutti da ieri sera l’orgoglio italiano è ancora più grande.

In Scozia tutti a tifare Italia

Non lo hanno mai nascosto che a questo Europeo avrebbero tifato contro l’Inghilterra. D’altronde la Scozia ha da sempre mal sopportato le decisioni di Londra, rivendica la sua indipendenza, non ha in generale nessuna simpatia per gli inglesi e da quando hanno votato la Brexit poi li sopporta ancora meno.

festeggiamenti per euro 2020 italia nel mondo
La prima pagina de The National dedicata alla vittoria dell’Italia

Così ieri prima della finale il quotidiano scozzese ‘The National’ titolava ‘Save us Roberto, you’re our final hope’, ovvero ‘Salvaci Roberto, tu sei la nostra ultima speranza’ con tanto di fotomontaggio di Mancini-Braveheart. E oggi titola: ‘It’s coming Rome’ facendo così il verso agli inglesi.

Così ieri sera all’ultimo rigore è scoppiata la gioia dei tifosi scozzesi radunati assieme agli italiani a seguire la partita. Sotto una fitta pioggia – così british – gli scozzesi si prendevano, grazie all’Italia, la soddisfazione di vedere i loro cugini inglesi abbassare la testa.

La festa italiana a Melbourne

Ieri sera c’era chi festeggiava gli azzurri in canottiera e chi lo faceva con il piumone addosso prima di andare a lavoro. Eh già perché dall’altra parte del modo a Melbourne in Australia è inverno, e le temperature di questi giorni si aggirano intorno ai 10 gradi.

Non solo: Melbourne è avanti 10 ore rispetto all’Italia, dunque le partite venivano trasmesse quando in Australia era mattino presto.

la festa per la vittoria dell'italia a melbourne
Gli italiani di Melbourne tutti insieme seguono la partita dell’Italia @GettyImages

Ma gli italiani che vivono in Australia non si sono fatti fermare da questo e si sono alzati  alle 5 per seguire la Nazionale. Ieri erano tutti a Carlton, il distretto italiano di Melbourne, per seguire insieme la partita – al fischio di inizio il sole non era ancora sorto! – e poi tutti insieme festeggiare a Lygon Street.

festa nel mondo per la vittoria dell'italia
I festeggiamenti a Melbourne per la vittoria dell’Italia @GettyImages

Scene di gioia a Melbourne! Gli Azzurri ce l’hanno fatta! 🇮🇹👏🏼💪🏼 #euro2020 #italia #italiansinaustralia pic.twitter.com/gegjsVJcov

— SBS Italian (@SBSitalian) July 11, 2021

La voglia era di condividere con altri connazionali quell’emozione, di far festa insieme. E lo hanno fatto con bandiere e palloncini tricolore. Situazione differente a Sydney dove per una recrudescenza dei contagi è scattato il lockdown. Ma l’Italia si festeggia anche se da lontano.

I festeggiamenti a Berlino

Dove ci sono degli italiani ieri si è fatto festa. E visto che gli italiani sono un po’ ovunque le feste sono state in tutto il mondo! A Berlino la comunità italiana ha seguito la partita circondata dai tifosi tedeschi che parteggiavano per l’Italia.

D’altronde la Germania è uscita da Euro 2020 proprio per mano degli inglesi quindi aspettava la sua vendetta. Poi c’è da dire che fra i due Paesi c’è da sempre una forte  rivalità, non solo calcistica.

Così a celebrare gli azzurri non sono stati solo i canti ad Alexander Platz con tanto di bandiera tricolore, ma anche le prime pagine di molti giornali tedeschi. “Delirio Wembley. Italia campione d’Europa’, titola la Bild. ‘L’Inghilterra annega in un mare di lacrime – si legge – Da 55 anni il Paese aspetta un grande titolo nel calcio’. ‘L’Italia, 34 partite vinte consecutivamente, è meritatamente campione d’Europa’.

Il Sueddeutsche Zeitung mette in prima pagina Donnarumma e il titolo ‘ ‘Vittoria fuori casa’. Il Tagesspigel scrive ‘Ha vinto il cuore e non lo sciovinismo’.  Quella di ieri infatti è stata anche una vittoria politica contro chi ha lasciato l’Europa e ha gettato i semi della divisione. All’Italia sono arrivati poi i complimenti di Angela Merkel.

festa vittoria italia euro 2020 nel mondo
Tv accese sulla partita Italia-Inghilterra in Libano @GettyImages

Lavittoria dell’Italia a Euro 2020 ha reso il mondo più azzurro. Il tricolore oggi sventola in alto e tutti gli italiani da Sydney a Milano si sentono più orgogliosi di esserlo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *